Il post Roma-Lube
Coach Giuliani: “Molto contento della vittoria”

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Lube-1-300x223

ALBERTO GIULIANI (allenatore Lube Banca Marche): “Ovviamente sono molto contento della vittoria, ma a lasciarmi soddisfatto sono anche i passi avanti che si sono visti dal punto di vista del gioco, rispetto alla partita di domenica scorsa con Ravenna. Dobbiamo continuare su questa strada, ripeto sono contento di come la squadra ha affrontato la partita ed anche del risultato, anche se naturalmente siamo ancora lontani dal livello di gioco che vogliamo raggiungere. Per riuscirci serve ancora del tempo, e soprattutto tanto lavoro quotidiano”.

CRISTIAN SAVANI: “Oggi siamo riusciti a sfoderare un’ottima prestazione al servizio, che è risultato decisivo nell’economia della partita. Stiamo crescendo, si sono visti tanti passi avanti rispetto alla prima partita con Ravenna, anche nel muro-difesa sul quale abbiamo lavorato molto nei giorni scorsi, e questo non può che regalarci fiducia in vista dei prossimi appuntamenti. Sono certo che con il tempo miglioreremo ancora, questa squadra ha delle potenzialità enormi e con il lavoro in allenamento riuscirà sicuramente a fare altri importanti passi in avanti di partita in partita”.

DRAGAN TRAVICA: “Abbiamo giocato complessivamente meglio di domenica scorsa, e questo testimonia il fatto che il lavoro svolto in questa settimana che ha preceduto la gara ha dato i suoi frutti. Della partita, dico che senza dubbio le battute di Savani che hanno agevolato il compito, consentendoci di giocare con estrema tranquillità in ogni set, e regalandoci delle sicurezze che ci saranno molto utili per il proseguo del campionato, anche se naturalmente sono da confermate ad ogni allenamento e ad ogni partita”.

JEAN FRANCOIS EXIGA: “Sapevamo che la battuta avrebbe potuto fare la differenza in questa partita. In settimana avevamo lavorato molto su quel fondamentale, come del resto anche in molte altre cose. Diciamo che oggi siamo dunque riusciti a svolgere appieno il nostro dovere. Bisogna continuare su quetsa strada, con questa determinazione ed anche con questo entusiasmo”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X