Sabato a Macerata torna
il Meeting di San Giuliano

ATLETICA
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Angelini-a-Tallinn

Lorenzo Angelini

In questi primi giorni di settembre gli appassionati di atletica leggera sono tutti davanti al televisore a far tifo per gli azzurri che a Daego (Sud Corea) partecipano ai Campionati del Mondo, più di 200 nazioni partecipanti, un evento secondo solo alle Olimpiadi, ma a Macerata settembre sarà un mese di fuoco per l’Atletica Avis Macerata che sarà impegnata nell’organizzazione di manifestazioni importantissime che porteranno in città migliaia di persone fra atleti, tecnici ed appassionati. Tutto avrà inizio con il Meeting di S. Giuliano, giunto quest’anno alla 24^ Edizione, che, dopo una sospensione di quattro anni per i noti problemi della pista, torna finalmente ad arricchire il tabellone delle iniziative della Festa del Patrono. La manifestazione si svolgerà sabato 3 settembre, nel tardo pomeriggio e seminotturna, dalle ore 18.00 alle ore 22.30, allo stadio Helvia Recina ed è stata scelta già da molte squadre per una verifica in vista degli importanti appuntamenti della 2^ parte dela stagione agonistica. Hanno già preannunciato la loro presenza alcune delle più importanti società sportive italiane come le Fiamme Gialle, l’Aeronautica Militare, l’Esercito ecc. mentre le società marchigiane saranno al completo. Sarà presente Lorenzo Angelini Campione Italiano Junior, 5° classificato ai recenti Campionati Europei di Tallinn nei m. 200, che recentemente si è portato a 10”68 nei 100 metri avvicinandosi al record marchigiano detenuto dal 1996 dall’altro avisino Alessandro Attene con 10”62.

Il Programma tecnico prevede:

Ragazzi-e    60 – alto
Cadetti        80 – 200 ostacoli – lungo
Cadette        80 – 200 ostacoli – lungo – staffetta 3 x 1000
Assoluti masch.    100 – 400 – 1500 – 200 ost. – Alto – triplo – peso – disco
Assoluti Femm.    100 – 400 – 1500 – 200 ost. – lungo –  peso

Per l’occasione saranno assegnati premi speciali ai migliori risultati tecnici intestati a Delio Salvucci, storico vice-presidente dell’Atletica Avis Macerata, e a Jessica Palmieri, una discobola degli anni eroici immaturamente scomparsa qualche mese fa. La domenica successiva il 10 e 11 settembre, l’Helvia Recina ospiterà i Campionati Marchigiani Assoluti validi per l’assegnazione del titolo di campione regionale e ultima prova in vista delle Finali Nazionali dei Campionati Italiani di società in programma il 24 e 25 settembre. E proprio l’Atletica Avis Macerata è stata chiamata ad organizzare la Finale A Argento dove saranno presenti le migliori 12 squadre maschili e femminili che si confronteranno per la promozione nella finale oro. Saranno presenti circa 700 atleti e si supereranno le 1000 presenze con i dirigenti, tecnici ed appassionati, tanto che tutti gli alberghi della città e di mezza provincia sono già tutti esauriti per i due giorni di gara. Fra le squadre in campo ci sarà, nell’occasione, anche quella maschile dell’Avis Macerata per difendere, per il 5° anno consecutivo, il prestigio dell’atletica leggera marchigiana.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X