Illuminati: “Abbiamo già 5 candidature
per l’edizione del 2014 delle Olimpiadi”

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Illuminati

Il presidente del Coni di Macerata Giuseppe Illuminati

Va in archivio l’edizione 2011 delle Olimpiadi Maceratesi. Probabilmente 5 città in lizza per il 2014. Noi abbiamo ascoltato la voce del presidente provinciale del CONI Giuseppe Illuiminati.

“Il problema per la prossima edizione del 2014? Trovare uno stadio capace di contenere tutti gli spettatori. Gli impianti capienti ce li siamo praticamente finiti”.

Parole e musica del presidente provinciale del CONI Giuseppe Illuminati al termine di una quarta edizione delle Olimpiadi Maceratesi davvero entusiasmante per la presenza di pubblico e per la partecipazione degli atleti. “Mai come quest’anno ho notato un afflusso così cospicuo e la degna conclusione è stata la gara di ciclismo su strada per la categoria juniores con oltre 100 partenti. Sto pensando davvero di aprire le prossime Olimpiadi proprio con questo evento e chissà magari chiuderle con la Maratona proprio come avviene nei Giochi maggiori”.

Già, ma la curiosità più grande è conoscere la sede delle prossime Olimpiadi maceratesi…

“Ho avuto molti contatti in questi giorni e diciamo che ci sono almeno cinque candidature anche se in via del tutto ufficiosa. Sono felice di constatare che i comuni hanno compreso che questa manifestazione non è solo di promozione dello sport ma è anche turismo, valorizzazione delle proprie eccellenze, occasione di far conoscere il proprio territorio ad un pubblico più vasto. Vedremo di farci trovare pronti per il 2014”.

Tolentino ha risposto con calore e partecipazione. Una pecca?

“Non è per cercare il pelo nell’uovo ma ci è dispiaciuto moltissimo che durante la cerimonia di apertura molta gente non sia potuta entrare allo stadio. Sarebbe stata una festa ancora più completa. Purtroppo la Commissione di Vigilanza sui pubblici spettacoli non ha permesso l’apertura delle due curve altrimenti ci sarebbe stato posto per tutti. Debbo anche dire, con grande rammarico, che alcune federazioni della nostra provincia come il baseball e come il rugby non sono riuscite ad allestire le gare. Invece di 33 discipline ne avremmo avute addirittura 35 o 36. Peccato, sarà per la prossima volta”.

Il momento più emozionante?

“Sarò un ingenuo ma seguo con grande apprensione il momento dell’accensione del tripode. Mi tranquillizzo solo a cose fatte”.

Macerata si è aggiudicata, per la prima volta, la leadership nel medagliere definitivo….

“Hanno fatto le cose in grande. Si sono presentati in oltre 500 e quasi in tutte le discipline sportive. L’obiettivo l’hanno sicuramente raggiunto. Molto bene alcuni piccoli comuni che hanno confernato le loro tradizioni in alcuni sport come Mogliano nella ginnastica, Belforte nel tiro con l’arco o S.Angelo in Pontano nel tennis tavolo”.

Come vorrebbe le Olimpiadi del 2014?

“Con ancora le delegazioni estere e soprattutto con tutti e 57 i comuni della nostra provincia. Ci siamo andati vicini, tra 3 anni speriamo davvero di farcela”.

Medagliere aggiornato al 5 luglio 2011



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X