Ancora tossicodipendenti all’ex Inam
Denunciati dalla polizia due pluripregiudicati

- caricamento letture

ex-inamNon si arresta il movimento di criminalità che ruota intorno all’edificio ex Inam, in via Foscolo a Macerata. Infatti, grazie all’intensificarsi dei controlli da parte della polizia, gli agenti della Volante, su richiesta di un cittadino che aveva notato movimenti sospetti, è immediatamente intervenuta rintracciando all’interno della struttura due individui pluripregiudicati anche per reati in materia di stupefacenti.

I due soggetti, uno dei quali tossicodipendente ed entrambi già conosciuti alle forze di polizia, non sono stati in grado di fornire giustificazioni plausibili riguardo la loro presenza all’interno dello stabile, dove comunque avevano intenzione di trascorrere la nottata ritenendolo un luogo idoneo. Entrambi sono stati denunciati all’autorità giudiziaria competente per il reato di occupazione di edifici.
L’edificio ex Inam era stato nei giorni scorsi (leggi l’articolo) oggetto di un precedente sopralluogo effettuato dagli agenti della Questura di Macerata a seguito del quale sono state rinvenute all’interno numerosissime siringhe e segni di bivacco predisposti da tossicodipendenti  che trovano riparo all’interno dell’edificio per assumere e spacciare sostanze stupefacenti.

(redazione CM)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =