Rapina in un negozio di Piediripa, indagini in corso

- caricamento letture

Rapina sui generis questa mattina al negozio “Shopping Chinatown” di via Moretti, a Piediripa.  Intorno alle 9.30 sono entrati due uomini, entrambi cinesi, che con la scusa di acquistare una valigia da viaggio, hanno immobilizzato la titolare. Secondo quanto riferito dalla titolare (anche lei di etnia cinese)  alla Volante della Polizia, appena  ha voltato le spalle è stata immediatamente immobilizzata dai due. Con in mano pistola e coltello, la coppia di malviventi ha minacciato la donna, intimandole di dire loro dove custodisse il denaro. Dopo aver saputo che i soldi erano nascosti nell’auto parcheggiata davanti al negozio i due malviventi hanno chiuso la donna nello stanzino e si sono allontanati con l’auto.

L’allarme alla polizia è stato dato soltanto un paio d’ore più tardi. Questo infatti, secondo il racconto della donna, il tempo che le è stato necessario per riuscire a liberarsi, grazie all’aiuto di un cutter che si trovava nella stanza. La somma totale rubata non è stata ancora quantificata esattamente, ma dovrebbe trattarsi di diverse migliaia di euro.

Sul posto, oltre alla Volante, è intervenuto il personale della Polizia Scientifica e della Squadra Mobile che ha svolto accertamenti specifici volti alla ricerca di tracce e impronte eventualmente lasciate dai malviventi.

Particolare curioso: all’interno del negozio c’erano delle telecamere che, però, al momento della rapina non erano in funzione.
Sono in corso accertamenti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =