Trofeo Marche, iniziati i quarti di finale
Cade il Portorecanati

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Il-fondo-del-Valleverde-decisamente-messo-male

di Enrico Scoppa

Prima giornata dei quarti di finale della quindicesima edizione del Trofeo Marche, torneo giovanile di calcio a livello giovanissimi, il primo confronto ha messo a confronto la Vigor Senigallia di mister Sereni ed il Portorecanati di Possanzini. La Vigor giocando una splendida partita ha conquistato le semifinali superando il Portorecanati (4-1). Domenica cinque seconda gara dei quarti con il confronto che mette di fronte la rivelazione del torneo, la Settempeda, alla fortissima Civitanovese di mister Ciabocco. Questi che proseguiranno nel prossimo fine settimana con le restanti due gare. Sabato undici, inizio ore 18, Nuova Folgore-Vis Macerata e l’ultimo quarto domenica dodici giugno Ancona-Porto Sant’Elpidio. Tanto entusiasmo, squadre importanti che hanno conquistato l’accesso ai quarti di finali, unico cruccio il fondo del terreno di gioco del Valleverde che nonostante lo straordinario impegno dei dirigenti della Cluentina meriterebbe un minino di attenzione in più da parte dell’ente proprietario. Davvero l’unica nota stonata alla quale si dovrebbe, dicono in coro i dirigenti del club, porre rimedio prima possibile.

Da-six-Matteo-Possanziniall.-Dani-Ficola-Angelo-Pepa-del-Portorecanati

il tabellino:

VIGOR SENIGALLIA    4

PORTORECANATI        1

VIGOR SENIGALLIA: Sebastianelli, Baldassarri (65’Nicoletti), Rotatori (71’ Ciarimboli), Gregorini, Fiora, Curzi, Pierfederici (53’ Casabianca), Lavatori, Squadroni (47’ Cardoni), Gorini(60’ Avanzi), Olivi (64’ Gentili). All.:Simone Sereni.

PORTORECANATI: Puntillo (66’ Castignani), Casson, Principi (58’ Bartolacci), Robini, Ficola, Angelici (44’ Chowdhury), Fabbri (58’ Noto), Marcelletti (66’Ascani), Balloni (68’ Strano), Stefanelli. Mordini. A disp.:Ademoski. All.:Matteo Possanzini.

ARBITRO: Vespertilli di Macerata.

RETI: 8’ Ficola, 11’ e 51’ Pierfederici, 30’ Sqaudroni, 70’ Gentili

NOTE – Spettatori 50’ Circa. Angoli 4-3. Tempi di recupero:1’+4’

Il Portorecanati ci prova a mettere paura ad una Vigor apparsa squadra importante e di spessore. La squadra di Sereni ha sofferto l’avvio decisamente pimpante del Portorecanati in gol con Dani Ficola neo acquisto dell’Atalanta. Subito gol dopo appena otto minuti di gioco, poi la Vigor ha innestato la marcia giusta regalandosi con Pierfederici il gol del pari, trascorsi tre minuti, dal gol del vantaggio arancione in maglia bianca per l’occasione. Il sorpasso Vigor prima del riposo ad opera di Squadroni. Nella ripresa Vigorini sempre più pressanti scuotono anche un legno della porta arancione poi Pierfederici con la complicità del numero uno del Portorecanati Puntillo trova il terzo gol. Nel finale il poker firmato da Gentili.

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X