Seconda categoria, la schedina
della giornata

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

di Federico Bettucci

Tutti a fare il tifo per l’Appignanese nel fine settimana di Seconda categoria. La squadra di Giovagnetti va in trasferta nel fortino del Villa Musone, secondo in classifica e principale antagonista dell’Helvia Recina, impegnato in un match tutt’altro che agevole in casa della quinta, la Real Cameranese. La capolista vuole incrementare il gap con la diretta inseguitrice, che attualmente è di quattro lunghezze. La Real Cameranese è la formazione che ha ottenuto più punti in casa, al pari proprio dell’Helvia Recina e dell’Appignanese. Siamo certi che gli arancioni non si faranno intimorire: ricordiamo che ad oggi sono l’unica compagine a non aver mai perso in trasferta. Il Casette Verdini dal canto suo ha tutta l’intenzione di accorciare sul secondo posto, sfruttando il secondo match casalingo di fila, stavolta contro la Nuova Folgore. Aries Trodica ed Ediartis Cingvlum si sfidano in un incontro tra squadre in salute, il pronostico pende in favore dei primi, che avranno il sostegno del proprio pubblico. Zona playout: che scontri! Si affrontano 4 delle ultime 5 in due gare al cardiopalma: Csi Recanati-Junior Portorecanati e Atletico Ancona-Acm Sambucheto. Nell’altro raggruppamento che ci interessa il Caldarola capolista gioca di nuovo tra le mura amiche e di nuovo contro una “big”: stavolta tocca ai Giovani Tolentino, che nel turno scorso sono tornati al successo. La capolista, il Serralta ed il Sarnano sono le uniche formazioni a non aver mai alzato bandiera bianca in casa, ma i Giovani ci hanno abituato ad imprese fuori porta straordinarie. Domenica pomeriggio sapremo. Al secondo posto inseguono le due compagini di San Severino, entrambe attese da una sorta di derby: la Settempeda ospita la Folgore Castelraimondo in una sfida dall’esito imprevedibile, il Serralta va a Tolentino contro l’Elfa. Impegno arduo per il San Claudio in quel di Muccia, mentre il Sarnano vuole tentare di avvicinare i playoff nella gara interna con la Nuova Dimensione. L’Urbisalviense si reca a Corridonia contro gli Amatori, mentre la Belfortese deve assolutamente fare bottino pieno contro una Palombese in salute se non vuole essere risucchiata in basso. Chiude il quadro un’altra sfida salvezza, quella di Tolentino tra lo Juve Club ed il Pievebovigliana. Nel girone G il Villa 2003 ospita la Nuova Maglianese penultima, mentre il Telusiano va a Francavilla, in casa della quinta forza del torneo.

LA SCHEDINA DELLA SETTIMANA:

GIRONE E:

Villa Musone – Appignanese X2

Aries Trodica – Ediartis Cingvlum 1

Real Cameranese – Helvia Recina 2

Csi Recanati – Junior Portorecanati 1X

Atletico Ancona – Acm Sambucheto X

Casette Verdini – Nuova Folgore 1

Nuova Sirolese – Pietralacroce 1

Real Porto – Vigor Castelfidardo X2

GIRONE F:

Settempeda – Folgore Castelraimondo X

Caldarola – Giovani Tolentino X

Sarnano – Nuova Dimensione 1

Belfortese – Palombese X

Juventus Club – Pievebovigliana 1X

Muccia – San Claudio 1

Elfa Tolentino – Serralta X2

Amatori Corridonia – Urbisalviense 1X

GIRONE G:

Villa 2003 – Nuova Maglianese 1

Francavilla – Telusiano 1X



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X