Promozione, presentazione e pronostici
delle gare del week end

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

di Federico Bettucci

 

Nona giornata di ritorno nel campionato di Promozione per le squadre maceratesi. Scontro ad alta quota per il Potenza Picena in casa con l’Arquata, che insegue la formazione di Santoni a due punti di distanza. I potentini non possono concedersi mezzi passi falsi, l’obiettivo è quello di accorciare sulla Monturanese, impegnata a domicilio della Torrese. La seconda forza del campionato va alla caccia della decima vittoria interna stagionale, non sarà facile contro un avversario rinnovato ed agguerrito. Bisogna inoltre vendicare la sconfitta all’inglese dell’andata, dove solo due rigori piegarono i giallorossi. Il Portorecanati, scivolato al quinto posto, ha nel mirino i tre punti ed il quinto successo esterno in casa della Folgore Falerone (all’andata fu 1-1), dove mister Busilacchi non potrà contare sullo squalificato Baldi. Occorre tornare al successo, che manca da quasi un mese (3-1 al Petritoli), per continuare a coltivare sogni di gloria. Secondo impegno casalingo consecutivo per il Porto Potenza, a meno uno dai playoff, stavolta con la Cuprense, battuta ad ottobre grazie a Tartufoli. La compagine di Cantatore ha bisogno della terza vittoria di fila per insediarsi stabilmente nei quartieri alti della graduatoria, prima degli ultimi, decisivi, mesi. Il Chiesanuova è atteso da una sorta di spareggio per stabilire chi, tra la squadra di Moriconi ed il Pagliare (che ha un punto in più in classifica), può ancora nutrire speranze di spareggi promozione: in terra ascolana non ci saranno gli squalificati Patacchini e Massimi. Il Trodica, senza Bartolini appiedato dal Giudice Sportivo, ha un match abbordabile in calendario: Bugiardini e compagni attendono il Sirolo Numana, che si trova appena dentro la zona playout, decisi a ricacciarlo ancora più in basso in classifica per affrontare con maggiore tranquillità le gare conclusive della stagione. La Vis Macerata, 9 punti nelle ultime 4 gare, va a Campiglione, mentre la Vigor Pollenza ospita il Petritoli, ultima della classe, ed ha tutta l’intenzione di fare suo uno scontro salvezza determinante. I buoni motivi per crederci ci sono tutti: match casalingo, la squadra è in salute, in serie positiva ed i rivali sono già stati sconfitti all’andata.

LA SCHEDINA DELLA SETTIMANA:

Potenza Picena – Arquata   1

Pagliare – Chiesanuova   X2

Porto Potenza – Cuprense   1

Porto Sant’Elpidio – Montegiorgio   1

Torrese – Monturanese   2

Vigor Pollenza – Petritoli   1

Folgore Falerone – Portorecanati   2

Trodica – Sirolo Numana   1

Campiglione – Vis Macerata X2



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X