Settempeda, parla patron Teloni:
“Persa una battaglia, non la guerra”

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
FOGLIA-SANDRO

Il difensore della Settempeda Sandro Foglia, infortunatosi seriamente nella gara di Caldarola

Sfortunata la Settempeda nella sfida di Caldarola per gli infortuni occorsi a Sandro Foglia e Mirko Marziali. Il difensore centrale di mister Roberto Sordoni ha infatti riportato una frattura al volto che dovrebbe richiedere l’intervento chirurgico e, giocoforza, tenerlo lontano dai campi di gioco per diverse settimane. Per il numero uno Marziali, infortunatosi in occasione di una sortita in avanti nel finale dell’incontro, diagnosi simile. Il direttivo della Settempeda valuterà nel corso della settimana le mosse da effettuare per quanto concerne il delicato ruolo del portiere. È proprio il caso di dire che la formazione di Sordoni è uscita da Caldarola con le… ossa rotte. “Abbiamo perduto una battaglia ma non la guerra – il parere del co-presidente Sandro Teloni rincuora la tifoseria – Ci sono ancora nove gare al termine del torneo e dobbiamo tentare di ottenere il massimo per tornare in testa. Il nostro trainer dispone di una rosa molto attrezzata. Deve attingervi a dovere e ruotare a dovere gli effettivi per ottenere il massimo da ciascuno di loro. Bisogna pensare in positivo fin dal prossimo incontro interno di sabato con la Folgore Castelraimondo, da battere giocando un buon calcio, che non ho visto da parte dei miei giocatori nella ripresa del big-match di Caldarola. Menzione speciale, però, per Federico Tarquini, all’esordio stagionale dopo l’infortunio al legamento della finale play-off dello scorso anno. Ha sostituito Foglia con grande padronanza.  Ora i biancorossi sono in seconda piazza, a pari merito con il Serralta a 3 lunghezze dal vertice. Come detto, scettro perso ed infortuni a parte, l’umore dei Boys, che hanno seguito in gran numero i propri beniamini, dei dirigenti e degli atleti non è fiaccato. Nelle difficoltà è vietato abbattersi e doveroso reagire.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X