Seconda categoria, i risultati dei recuperi
Il Caldarola aggancia la vetta

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
caldarola

La formazione del Caldarola

di Federico Bettucci

Si sono disputati ben cinque incontri validi come recuperi della 18 ° giornata del campionato di Seconda categoria girone F, in campo 10 squadre su 16 a metà settimana. Quasi un turno infrasettimanale. Al Caldarola riesce l’aggancio in vetta alla Settempeda ed ora le due compagini sono appaiate al comando della graduatoria. La formazione di Mora espugna l’ostico campo di Muccia per 1-0 grazie al sigillo di Fede, che trova l’inzuccata vincente dopo 20 minuti della ripresa. Gli equilibri della contesa erano stati scardinati dieci minuti prima dall’espusione del difensore dei padroni di casa Albani, reo di aver rifilato un pugno ad Arifi. Il Serralta si porta a -3 dalle prime della classe superando per 2-0 il Pievebovigliana. Dopo un primo tempo tutt’altro che emozionante nel quale le occasioni più nitide sono dei locali, nella seconda frazione di gioco succede tutto in cinque minuti a cavallo tra il 15′ e il 20′: una punizione insidiosissima di Piccioni colpisce la traversa, subito dopo il Serralta replica con un uno-due che stecchisce il Pievebovigliana, firmato da Santucci (“papera” di Pericoli, comunque bravo in precedenza) e da Claude Gigli (sugli sviluppi di una mischia). Superba prova del San Claudio, che a Belforte vince e convince. Il risultato finale di 2-0 è frutto dei gol di Monachesi e Dalloro, ma il punteggio forse non racconta al meglio l’ottima prestazione degli ospiti, che si proiettano al quinto posto, a più 2 sulla Folgore Castelraimondo e a meno 1 dai Giovani Tolentino. Termina a reti bianche Sarnano-Urbisalviense, mentre la Palombese davanti al proprio pubblico porta a casa tre punti d’oro sconfiggendo 1-0 la Nuova Dimensione: decide Fiacchini dopo 10 minuti del secondo tempo. Quattro punti in quattro giorni per la penultima della classe, che si porta così a più 5 sullo Juve Club. Si è giocato un match anche nel girone E, anche questo del 18° turno. Nè vinti nè vincitori tra Ediartis Cingvlum e Pietralacroce, e nessun gol: l’Ediartis è quint’ultimo, a meno due dall’Atletico Ancona.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X