L’atletica Avis Macerata
subito protagonista
della stagione indoor 2011

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Montani-Marco-2010-300x225

L'atleta avisino Marco Montani

Si è avviata la lunghissima stagione 2011 dell’atletica leggera e l’AVIS Macerata c’è. Sono infatti già tanti gli atleti bianco-rossi scesi in campo nel mese di gennaio al palaindoor di Ancona, unica sede dell’attività nazionale indoor di atletica leggera. E sono numerosi, infatti, i risultati da sottolineare, alcuni di assoluto valore nazionale come la staffetta 4 x 200 che ha ottenuto il minimo di partecipazione ai Campionati Italiani Assoluti con il tempo di 1’29”85. La formazione è ambiziosa e il palmares di grande pregio. I frazionisti nell’ordine sono stati: Lorenzo Angelini, Filippo Reina, Carlo Nardi e Marco Vescovi. La staffetta avisina vanta una frequentazione del podio che oramai è diventata una costante e che ha portato anche un titolo italiano assoluto in bacheca.  La speranza è che la tradizione sia rispettata anche quest’anno. Da sottolineare, subito dopo, i risultati degli atleti del settore prove multiple, allenato da Luca Ciaffi, che verranno messi a verifica già domenica prossima, sempre in Ancona, dove si svolgeranno i Campionati  Italiani della specialità. Tre sono gli allievi che si sono messi in evidenza ottenendo il minimo di partecipazione: Marco Montani che con punti 3.116  ha migliorato il record marchigiano allievi con i seguenti parziali: m. 60 Hs 8”69, alto 1.80, lungo m. 5.95, peso m. 10.46 e m. 1000 in 3’05”96. Saranno della partita anche Marco Grande Castellani (p.  2.640) e Emanuele Salvucci (p. 2.480). Tutti e tre al primo anno della categoria allievi esordiranno in un Campionato italiano indoor.

2011_Angelini-224x300

Lorenzo Angelini dell'Avis Macerata

Insieme a loro cercheranno di scalare le posizioni importanti della classifica Leonardo Ottaviani, già argento junior lo scorso anno nella stessa manifestazione, dove ha sfiorato la grande impresa, a soli 49 punti dal vincitore, e Sara Porfiri nella categoria junior, 5^ lo scorso anno. Sono dati entrambi in buona forma. Nei 200 metri Lorenzo Angelini ha segnato la migliore prestazione italiana junior indoor dell’anno con il tempo di 22”09, record personale. In grande forma anche Mita Delia miglioratasi nei 60 ostacoli in 9”03 e Michele Antonelli, categoria allievi, record nei 5 km. di marcia con un significativo tempo: 24’22”79. Importante ritorno, dopo aver superato un difficile periodo a causa di infortuni, di Maria Lina Antinori, m. 200 in 26”80, e Paola Spina, m. 60 in 8”09. Al di là dei risultati le ragazze hanno dimostrato di aver recuperato la salute; la passione è intatta e presto saranno in pista con uno slancio nuovo.
Su ottimi livelli si è già portato Gianmarco Ceresani 1’56”42 negli 800 e 4’02”34 nei 1.500 e sempre nel mezzofondo è approdata al personale anche Ilaria Sabbatini nei m. 1.000 con 3’04”34. Nel getto del peso siamo su ottimi livelli con Marco Carlini a m. 15.74 e fra gli allievi con 13.75 di Alessandro Cavalieri. Buoni riscontri anche per Marco Vescovi, 14.27 nel triplo ed Emanuele Fraticelli con 3.906 nell’eptathlon. L’attività indoor proseguirà con i vari campionati in programma in Ancona nei prossimi fine settimana e l’AVIS sarà in campo con le sue migliori individualità.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X