Sangiustese senza giocatori
Si va avanti con la Juniores

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
bagalini

Stefano Bagalini ai tempi del Verona

La società è in crisi e i giocatori della Sangiustese trovano nuove sietmazioni: il centrocampista Bagalini e l’esterno De Reggi sono passati alla Fermana, il portiere Schena al Tolentino, il mediano Avallone addirittura in Prima Categoria al Servigliano, il difensore Pianese al Chieti Scalo, l’attaccante Carlini in prestito al Santa Maria Apparente (Prima Categoria). Gli altri troveranno una nuova sistemazione entro giovedì.
La Sangiustese proseguirà questo campionato con una squadra di giovanissimi e il problema sorgerà a gennaio quando il sabato dovrà giocare anche la Juniores i cui giocatori ora compongono l’organico della prima squadra. Si spera di trovare qualche giocatore che voglia giocare in Eccellenza senza pretese economiche, ma non sarà facile. Il passaggio di quote alla nuova cordata è saltato all’ultimo momento ed ora il futuro della Sangiustese è sempre più buio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X