Il Serralta ufficializza Santucci
Compagnucci e Lambertucci
passano all’Aurora San Severino

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Le novità in casa Serralta arrivano dall’attuale sessione invernale di calcio mercato con la società del presidente Crescenzi che si è mossa per completare e rinforzare l’organico che aveva bisogno di essere ritoccato per via delle partenze per motivi diversi di tre elementi. Quindi è ufficiale l’arrivo di Daniele Santucci (classe 88’) centrocampista esterno con spiccate attitudini offensive, molto duttile ed in grado perciò di ricoprire più ruoli e per questo motivo potrà essere un’alternativa tattica importante per mister Biciuffi. Santucci è di proprietà del Fabiani Matelica e nella passata stagione ha militato in Seconda nello stesso girone del Serralta vestendo la casacca dell’Esanatoglia, società in cui aveva già giocato negli anni scorsi per poi passare prima dal Matelica e poi dal Cerreto. “Sono molto contento – queste le prime parole di Santucci da nuovo giocatore del Serralta – per la scelta fatta e per questa opportunità che mi è stata data e per il fatto di essere arrivato in un ambiente ottimo in cui c’è un gruppo affiatatissimo e assai valido tecnicamente e capace, finora, di disputare una stagione incredibile come testimoniato dal primo posto; spero, quindi, di riuscire ad integrarmi in fretta, di fare bene e di dare il mio contributo fin da subito”.
Da segnalare, inoltre, il passaggio dei giovani Compagnucci e Lambertucci all’Aurora San Severino, neonata compagine di Terza, dove avranno la possibilità di giocare con continuità e maturare in vista di un possibile ritorno e la scelta testimonia come il Serralta guardi con interesse anche a questa realtà con la consapevolezza che possa tornare utile per il futuro e, sicuramente, per il presente come modo per far crescere i propri giovani tanto più sotto la guida tecnica del “gialloblù” Piero Pierigè.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X