Missione Tolentino:
violare il fortino della capolista

ECCELLENZA - Nei cremisi ritornano dopo la squalifica Melchiorri, Capparuccia e Caracci. Obiettivo tre punti sul campo dell'Elpidiense
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Melchiorri-Federico

L'attaccante del Tolentino Federico Melchiorri

di Paolo Del Bello

Dopo il sofferto successo di domenica scorsa contro il Corridonia, il Tolentino è atteso dalla difficile trasferta in casa dell’Elpidiense Cascinare, che insieme all’Ancona 1905 detiene il primato nel campionato di Eccellenza. Una partita questa dal cui esito dipenderà sicuramente il futuro della squadra cremisi sia per quanto riguarda la lotta per il vertice, sia per quanto riguarda l’eventuale rafforzamento della rosa. Il Tolentino in trasferta è ancora imbattuto e soprattutto riesce a dare il meglio di sé come è già successo ad Ancona dove l’undici guidato da mister Mobili è andato vicinissimo alla vittoria. L’Elpidiense Cascinare è una squadra molto forte, compatta, composta da giocatori di categoria e non è un caso se si trova in vetta alla classifica. Per fare risultato la squadra cremisi dovrà giocare una grande partita e soprattutto dovrà cercare di sfruttare al meglio le occasioni che riuscirà a creare. Il successo in rimonta sul Corridonia ha caricato l’ambiente e nei giocatori ci sono grossi stimoli e la consapevolezza di giocare contro l’Elpidiense Cascinare per la vittoria. Per la trasferta di Cascinare mister Mobili potrà contare sui rientri degli squalificati Capparuccia, Melchiorri e Caracci, mentre dovrà fare ancora a meno di Fermani e Sbrollini. Per la formazione potrà quindi avere scelte maggiori e non è escluso che contro l’Elpidiense il tecnico cremisi opti per la stessa squadra che ha giocato e fatto molto bene ad Ancona. Ad arbitrare Elpidiense Cascinare-Tolentino è stato designato il signor Francesco Forneau di Roma 1 che sarà coadiuvato dagli assistenti Daniele Fiammetta di Ancona e Fabrizio Grisei di Macerata.

LA PROBABILE FORMAZIONE DEL TOLENTINO:

Caracci, Ortolani, Capparuccia, Salvatelli, Iommi, Casoni, Iacoponi, Puglia, Melchiorri, Tonici, Marcoaldi. A disposizione: Giulietti, Pistelli, Moschetta, Mazzoni, Strazzella, Verdolini, Panti. All. Mobili.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X