UNA DOMENICA IN CARROZZA

UN RITORNO AL PASSATO PER MACERATA - Messaggio di Andrea Bocelli
- caricamento letture

carrozze-in-piazza-5-300x200

di Alessandra Pierini

Chi è arrivato a Macerata questo pomeriggio, per un attimo si è stropicciato gli occhi o ha rigirato la cartina nella convinzione di aver sbagliato strada e, un  po’ come accade agli indimenticabili protagonisti di “Non ci resta che piangere”, di ritrovarsi in un’altra epoca o in un’altra città.
Sono bastati pochi, ma azzeccati ingredienti per dare a Macerata una nuova dimensione. Le carrozze, innanzi tutto, hanno abbandonato le scuderie e, trainate da bellissimi cavalli, si sono riversate nelle strade con tanto di cocchieri e di passeggeri e hanno sfilato con un sottofondo musicale tipicamente francese che proiettava direttamente negli Champs Elysèes. Il centro storico ma anche l’anello fuori le mura, con una cornice di lumicini, sono tornati indietro nei secoli ritrovando il loro passato.

mercatini-maceraunavolta-7-200x300

Una statua di ghiaccio davanti allo Sferisterio

E’ stata una lettera di Andrea Bocelli a dare l’avvio al giro delle carrozze. L’ha letta al pubblico Tamara Moroni, ideatrice dell’evento, che aveva contattato Bocelli per essere presente. Il cantante non ha potuto essere presente fisicamente ma lo è stato con le sue note e la sua voce. Bocelli non ha potuto essere pressente ma ha recapitato una missiva, firmata di suo pugno. Anche la lettera ha assunto il sapore del passato e non poteva trovare, il noto cantante, un modo di comunicare più consono alla circostanza. «La cultura – ha scritto Bocelli – da quella più alta fino alle tradizioni popolari che pure sono espressioni nobili dell’arte umana, quando valorizzata e vissuta in comunità crea un legame, una circolazione di idee, di rispetto, di considerazione per l’altro e quindi di volontà a non voltarsi dall’altra parte quando incrociamo il dolore e la sofferenza.» A questo punto ha invitato i presenti a prestare attenzione a “Casa Amica”, casa di riposo di Camerino sotto la guida dell’infaticabile presidente Rossella Gaeta.
Il pubblico ha risposto all’invito e molti, moltissimi, nonostante il freddo del pomeriggio, hanno popolato il centro storico, hanno visitato la mostra della Confartigianato, hanno partecipato ai laboratori con gli asini, hanno ammirato la mostra dei giocattoli nella Biblioteca Mozzi Borgetti e hanno fruito con piacere di quanto un pomeriggio tanto denso di iniziative offriva, affidandosi all’atmosfera sognante che la musica ha continuato a proporre.

mercatini-maceraunavolta1-300x200

Romano Carancini e i figli in carrozza

Macerata è diventata il paese della fantasia e non sono mancate neanche le statue di ghiaccio e, per i più legati al mondo televisivo, c’erano anche Francesco Mariottini e i ballerini di Amici di Maria de Filippi, giudici nella rassegna di danza che al Teatro Lauro Rossi ha coinvolto 19 diverse scuole di danza.

Tanti anche quelli che hanno fatto un tuffo a Parigi o in qualche altra parte della Francia grazie al mercatino regionale francese in cui i sapori, i suoni e gli odori d’Oltralpe hanno affascinato e coinvolto. Qualcuno, tra tante bandierine francesi, si è girato a cercare la Tour Eiffel e tanta era la suggestione che magari, in lontananza, è riuscito anche a vederla.

(Foto di Guido Picchio)

carrozze-in-piazza-6-300x200

mercatini-maceraunavolta-3-300x200

Francesco Mariottini, il ballerino di Amici

mercatini-maceraunavolta-6-300x200

mercatini-maceraunavolta-5-300x200 mercatini-maceraunavolta-21-300x200

carrozze-in-piazza-7-300x207

Foto di gruppo per i personaggi in costume arrivati in carrozza

carrozze-in-piazza-4-300x200

carrozze-in-piazza-3-300x197

carrozze-in-piazza-2-300x200

carrozze-in-piazza



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =