Alla Settempeda si cambia:
esonerato Bozzi, arriva Sordoni

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Roberto-Sordoni

Roberto Sordoni, neo allenatore della Settempeda

Il Consiglio direttivo della Società sportiva Settempeda ha deciso di esonerare l’allenatore della prima squadra Daniele Bozzi. Il sofferto provvedimento si è reso necessario “per tentare di dare una scossa alla squadra che, ad un terzo del cammino in campionato, è seconda a 3 lunghezze di distanza dalla capolista Serralta ma non sta attraversando un periodo di forma felice. Ringraziamo di cuore – dice il co-presidente Sandro Teloni a nome degli undici membri del Direttivo – il trainer Daniele Bozzi per il lavoro svolto in un anno e mezzo di collaborazione con la Settempeda e gli auguriamo le migliori fortune professionali. Riguardo al nostro sodalizio, che verrà adeguatamente rafforzato nel corso del mercato di dicembre in base al budget di spesa già previsto ad inizio stagione, sarà diretto in panca dall’allenatore della formazione Juniores, Roberto Sordoni”. Il nuovo timoniere ha accettato il doppio incarico di allenatore della Juniores e della formazione maggiore conscio che la panchina dell’undici assoluto potrebbe essere occupata da un collega “tra una settimana oppure tra un anno – ha puntualizzato Teloni -; tutto dipenderà dall’evolversi della situazione nei prossimi giorni”. Si dividono, così, le strade della Settempeda e del trainer che due anni fa condusse in 1^ Categoria il Mogliano e che con la Settempeda ha sfiorato nel campionato scorso l’approdo alla fase conclusiva dei play-off dopo aver ceduto, ma soltanto per la peggior classifica nella regular season, nella finale play-off del girone F (0-0 dopo i supplementari) alla Folgore Castelraimondo sul neutro di Cerreto D’Esi. L’ex mister Bozzi paga in prima persona un periodo decisamente poco fortunato coinciso, in casa biancorossa, con una lunga serie di infortuni che stanno riguardando soprattutto il pacchetto difensivo, privato strada facendo di Juri Elisei, Gheroni, Paniccià e, da ultimo, di Castelli. Per la Settempeda si apre un nuovo corso alla vigilia del difficile impegno stracittadino con il Serralta di sabato prossimo (ore 14.30, comunale Soverchia).



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X