Non dimenticatevi
di noi abitanti
di Vallebona

I commenti dei lettori
- caricamento letture

rotatoria_via_pancalducci_2-300x224

Da oggi la redazione di Cronache Maceratesi trasformerà in articoli alcuni dei commenti più interessanti che arrivano dai lettori.

<<Non mi pare proprio il caso di scherzare troppo su questa rotonda”, scrive Lilly rispondendo alla proposta di Fabio Marcelli  di realizzare la statua di Padre Matteo Ricci al centro della nuova rotatoria. Proposta accolta in chiave ironica ma che ha anche riscosso consensi essendo la principale porta d’ingresso per Macerata.
<<La statua può aspettare  – continua Lilly –  mentre gli abitanti di Vallebona sono vicini alla “sommossa”. Ci vogliono in media dai 15 ai 20 minuti per immettersi nella statale dal cimitero e per quelli che vanno ogni tanto in visita ai propri cari morti forse non è un grande problema ma per chi ci vive è un problema non indifferente. Quei pochi giorni che hanno funzionato i semafori dal cimitero non si riusciva proprio ad uscire, se non girando a destra e passando per le Vergini, per poi ridirigersi verso il centro. L’ex (grazie a Dio) sindaco Meschini promise che avrebbe fatto una rotonda e avrebbe fatto in modo che via Vallebona confluisse direttamente sulla rotonda. Ora di questo nessuno parla affatto.
Sempre Meschini pensava di fare un senso unico, direzione Cimitero-Università, praticamente per andare all’ospedale (immaginate i casi urgenti!) si doveva passare a Piediripa!
Idea più assurda non poteva avere. Adesso speriamo che l’attuale Sindaco almeno un’ idea in merito ce l’abbia anche se non l’ha ancora espressa.
Senza poi considerare che da metà ottobre a metà gennaio la zona del cimitero diventa anche un’accozzaglia di macchine parcheggiate che peggio non si può.
Nessuno fa niente per questo e nemmeno i vigili intervengo a chiamata.
Eppure in quella zona ci sono cartelli per divieto di sosta ben esposti da vederli anche gli orbi.
Tra vederli e rispettarli (o farli rispettare nel caso dei vigili) pare ci sia di mezzo un oceano.
Inoltre quando hanno rifatto l’illuminazione pubblica quei “bravi” operai hanno piantato al lato, ma sopra il manto stradale, quei lampioni che prima stavano completamente fuori, stringendo così ulteriormente una strada già stretta di suo.
Adesso questa rotonda della quale non si sa se e quali problemi risolverà e quali altri porterà.
Voi ci scherzate sopra e ci mettete ancora di mezzo questa cavolo di statua ma gli abitanti di Vallebona sono stufi, “stufissimi” di essere considerati come quelle povere anime che riposano all’inizio della strada!!”

***

L’articolo in questione.

La rotatoria di via Pancalducci raddoppia
Pantanetti: “Un mutuo per renderla definitiva”

https://www.cronachemaceratesi.it/?p=48933



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X