Bagarre in vetta
Cicioni vincente all’esordio

IL PUNTO SUL CAMPIONATO DI PRIMA CATEGORIA
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Il-Montecosaro-partecipante-al-campionato-di-prima-categoria-girone-C

La formazione del Montecosaro

di Enrico Scoppa

Ottava giornata di campionato nel girone C di prima categoria con un risultato globale importante: è grande ammucchiata al vertice con lo scettro nelle mani di Samb Montecassiano, una sorpresa tanto quanto, e Montelupone che non molla. Ottimo il comportamento di Fiuminata e Futura ’96, sta rientrando il Montefano, continua a stupire l’Aurora Treia a soli tre passi dalla vetta. Qualche problema da risolvere in casa della Lorese, boccata d’ossigeno per Matelica e Camerino.
FATTORE CAMPO per una volta messo nell’angolo con due sole vittorie esterne, quelle ottenute dal Matelica a Loro Piceno e dalla Futura a Mogliano.
NOVANTESIMO fatale al Montecosaro visto che Guzzini sul filo di lana è stato bravo nel gonfiare la rete di Zancocchia regalando alla Cluentina tre punti al platino.
RESTANO SOLO DUE le squadre imbattute dopo otto giornate di campionato: Montelupone e Samb Montecassiano. Non per altro sono al comando della classifica.
LA PRIMA DI GABRIELE CICIONI con successo sulla panca della Cluentina. Il debutto del nuovo trainer dei biancorossi ha coinciso con il ritorno al successo di Cerquetta e compagni.
PRIMO PUNTO per la Sangiorgese. I nerazzurri lo conquistano al Livio Luzi di Camerino.
IL RITORNO al gol del bomber Francesco Fede coincide con il ritorno al successo del Matelica. Solo un caso ?
BIAGINI-GOL settimo della serie, Fiuminata pareggia il confronto diretto con il Montelupone e rimane incollata con le posizioni di vertice.
L’ ATTACCO MITRAGLIA quello della Samb Montecassiano con una media di due gol a gara. Non è poco.
COLABRODO la difesa della Sangiorgese con diciotto reti subite.

FIUMINATA-MONTELUPONESE 1-1 (ARBITRO: Tittarelli di Fermo – RETI: 58′ Biagini, 68’ Luciani) –  Finisce in parità il big-match dell’ottava giornata con Biagini che si conferma bomber principe del girone C con sette reti in otto partite. Un vero principe del gol con il quale tutti dovranno fare i conti.

LORESE – MATELICA 2-3 (ARBITRO: Zippilli di Ascoli Piceno – RETI – 20’ Cervellini, 50’ Dolce, 60’e 70’ Fede, 80’ Feroce. Espulsi al 5’ Carradori, 62’ Verdicchio) – Torna a ruggire il bomber Fede. Francesco non dimentica il vizio del gol, regala al Matelica una doppietta che lo portano a quota cinque nella classifica cannonieri ed i tre punti al team guidato da  Francesco Palombi per una volta dalla tribuna per squalifica. Lorese che impreca per aver subito un  doppio rosso.

MOGLIANESE-FUTURA 1-3 (ARBITRO: Guerrieri di Ascoli Piceno – RETI:30’ e 70’, Massucci, 60’ Scarpeccio, 85’ Minafo) – Vince e si rilancia in grande stile la Futura di mister Mascitti, approfitta del rallentamento denunciato al vertice per avvicinarsi alla vetta della classifica.

MONTEFANO-MONTE SAN PIETRANGELI 1-1 (ARBITRO: Musta di San Benedetto del Tronto. RETI: 25’ Fagiani, 55’ Piersantelli). Un pari importante tra due squadre avevano necessità di far punti. Il Montefano per non perdere di vista la vetta della classifica, il Monte per prendere una boccata d’ossigeno quanto mai salutare per evitare l’inferno dei bassifondi della classifica.

CAMERINO-SANGIORGESE 1-1 (ARBITRO: Cesaroni di Pesaro. RETI: 45’ Strovegli, 57’ (rigore) Fabio Cervelli). Primo punto stagionale per la Sangiorgese che cancella lo zero dal tabellino, Camerino sbaglia molto ed alla fine manca l’appuntamento con la vittoria.

SAMB MONTECASSIANO-SETTEMBRINA 5-1 (ARBITRO: Mencarelli di Jesi. RETI: 10’ Fosfati, 20’ aut Di Stefano, 50’ e 60’ Uspuna, 70’ Calistro, 80 ‘ Ortenzi). Goleada per la neo capolista Samb Montecassiano. Rifilate cinque reti alla Settembrina con Espuna autore di una doppietta da ricordare.

SANTA MARIA APPARENTE-AURORA TREIA 1-1 (ARBITRO: Grilli di Ascoli. RETI: 50’ Meneghini, 69’ (rigore) Pierangeli. Espulso al 93’ Gentiletti dell’Aurora. Allontanato il tecnico del Santa Maria Apparente Pagnanini). E’ successo di tutto nel corso dei novanta minuti che hanno confermato lo stato di salute dell’Aurora decisa di rimanere nei quartieri alti della classifica.

CLUENTINA    -MONTECOSARO    1-0 (ARBITRO: Silvestri di Pesaro – RETE: 90’ Guzzini). Fatale il novantesimo per il Montecosaro sconfitto al Valleverde di Piediripa al termine di una partita che ha visto le due squadre battersi con grande determinazione. La cabala porta bene alla Cluentina: cambio dell’allenatore da Marco Ramaccioni a Gabriele Cicioni, terza vittoria in campionato.

IL MIGLIORE DELLA SETTIMANA: Guzzini (Cluentina). Con il suo gol al 90′ regala tre punti d’oro alla sua squadra ed un esordio positivo al suo nuovo mister. Quando i gol valgono doppio…

LA FORMAZIONE DELLA SETTIMANA
1)    Belgrado (Futura ’96)
2)    Reucci (Montelupone)
3)    Pierangeli (Santa Maria Apparente)
4)    Baiocco (Montecosaro)
5)    Mosciatti (Camerino)
6)    Perticarini (Settembrina)
7)    Espuna (Samb Montecassiano)
8)    Tedeschi (Cluentina)
9)    Fede (Matelica)
10)  Cervellini (Lorese)
11)   Biagini (Fiuminata)
All.: Pietro Giacomini (Samb Montecassiano)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X