Riprendono i giovedì universitari
e le proteste dei residenti

MACERATA - Per i rumori in via Garibaldi
- caricamento letture
corso-garibaldi2-224x300

Corso Garibaldi

Tornano i giovedì universitari e  ricominciano i disagi per i residenti di via Garibaldi che, dopo aver fatto sentire la loro voce lo scorso anno, presentando la situazione al sindaco Romano Carancini, sono di nuovo sul piede di guerra e intervengono con una nota:
«La pazienza dei residenti di via Garibaldi viene messa a dura prova ogni giovedì notte.
Nonostante le promesse di alcuni mesi fa da parte del Sindaco Carancini e di alcuni assessori, la situazione di invivibilità non è affatto migliorata. In particolare da quando sono riprese le serate universitarie del Tartaruga, ogni giovedì i residenti trascorrono la notte insonne.
Gruppi di ragazzi  fino all’alba invadono via Garibaldi gridando, urlando, rompendo tombini, bottiglie, danneggiando automobili e impedendo con tutto ciò ai residenti di chiudere occhio. A nulla sono valse le telefonate al 113 per chiedere di ripristinare l’ordine e la tranquillità.
E come sempre i residenti, non potendo dormire, hanno documentato i “bagordi”, a riprova che quanto riportato sopra corrisponde a verità.
Se il Sindaco poi vuole constatare di persona quanto da noi affermato, gli verrà messo a disposizione un appartamento a titolo gratuito: potrà così finalmente vedere e sentire come si trascorrono i giovedì notte in via Garibaldi.»



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X