Basso trascina il Real Citanò
La Saetta superata 3-1

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
CLAUDIO-CURLETTA

Il capitano del Real Citanò Claudio Curletta

di Emanuele Trementozzi

Il Real Citanò, nella quarta giornata di campionato di Terza categoria girone I, affonda i suoi artigli su La Saetta e si lancia nella parte alta della classifica. Una gara iniziata male, con il vantaggio ospite di Cogniti dopo appena sei minuti. Lanciato in contropiede su errore in fase di impostazione del centrocampo locale, si è presentato solo davanti a Ripa e ha piazzato il vantaggio. Ma la Real Citanò tira fuori l’orgoglio e dopo soli cinque minuti perviene al pareggio. Fornari e Marini scambiano, con quest’ultimo che va al cross dal fondo trovando in area Basso; stop sul filo del fuorigioco e delizioso pallonetto all’estremo difensore Mazcaciu. La gara scorre tra alti e bassi fino al minuto 44. Squadre quasi pronte al riposo, ma arriva la doccia fredda per gli ospiti. Basso, scatenato, riceve una palla filtrante dal limite dell’area e in diagonale batte ancora il portiere de La Saetta. Personale doppietta e rimonta effettuata. Neanche il tempo di sistemare il pallone e i locali affondano. Marini, ricevuta palla al limite dell’area, lascia partire un gran destro che si infila sotto l’incrocio dei pali. Tre ad uno e squadre a riposo. Il secondo tempo riparte sulla falsa riga del primo. Dopo cinque minuti Marini viene steso in area dal portiere: calcio di rigore e ammonizione. Ma Spina fallisce il poker colpendo il palo. Quindi il resto della gara è un susseguirsi di sostituzioni, fino al fischio finale che sancisce la netta vittoria della Real Citanò che sale così a sette punti in classifica.

il tabellino:
REAL CITANO’: Ripa, Curletta ( Paci ), Basso, Angeloni, Lampa, Senegagliesi, Fornari ( Elisei ), Secchioni, Spina ( Marzocco ), Pinca ( Sbarbati ), Marini; All. Marinelli Massimilaino.

LA SAETTA: Mazgaciu, Bartolini, Cervellini, Broccolo, Cardelli, Angeletti, Rhadfi, Ceteroni, Cognigni ( Boccanera ), Torregiani ( Ujka ), Lo Bello; All. Quatrini Paolo.

RETI:  Cognigni ( 6°p.t. ), Basso ( 11°, 41° p.t. ), Marini ( 44° p.t. ).
ARBITRO: Virgili di Fermo.
Note: Ammoniti Marini ( gioco falloso ), Vecchioni ( fallo di mano ), Mazgaciu ( fallo di gioco ), Torregiani ( fallo di gioco ).



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X