Presentato il settore giovanile
della Settempeda

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
I-ragazzi-della-Settempeda-il-giorno-del-raduno

I ragazzi della Settempeda il giorno del raduno

di Enrico Scoppa

E’ stato presentato il settore giovanile della Settempeda con il nuovo responsabile Graziano Colotti, la passata stagione a Tolentino, presso l’impianto l’impianto sportivo Soverchia. Diversi gli interventi tra i quali quello del presidente Sandro Teloni e di Fra Luciano Genga, il quale nel ricordare i suoi trascorsi sportivi, ha giocato con Chiesanuova nei campionati di prima e seconda categoria distinguendosi come uomo-gol, ha voluto rimarcare il valore sociale ed etico della pratica sportiva come momento di confronto con se stessi e con gli altri per la crescita morale e fisica dei giovani. Ricordando il detto latino “mens sana in corpore sano” ha invitato i giovani calciatori alla pratica sportiva senza la prevaricazione ma esaltando il confronto corretto e rispettoso delle regole e soprattutto degli altri che non sono mai nemici ma momentanei avversari.

Il-presidente-Sandro-Teloni-con-Fra-Luciano-Genga

Il presidente Sandro Teloni con Fra Luciano Genga

Il presidente Sandro Teloni ha salutato i giovani calciatori e i genitori presenti, numerosissimi sugli spalti, illustrando gli intendimenti societari che ambiscono alla ricostruzione del settore giovanile fin dalle fondamenta partendo dalla scuola calcio ove sarà indirizzato il maggior sforzo organizzativo con adeguate risorse economiche. Nell’occasione ha voluto presentare ufficialmente i tecnici a disposizione del settore giovanile: Luca Tomasselli istruttore dei giovanissimi, Giuseppe Battista istruttore pulcini, Francesco Giorgi istruttore dei pulcini e Carlo Sparapassi istruttore dei piccoli amici. Circa un centinaio i giovani calciatori tesserati per il club settempedano i quali hanno sfilato, tra gli applausi del pubblico e degli atleti della prima squadra. Una giornata importante, che segna il rilancio del settore giovanile biancorosso che per tante stagioni è stato al centro delle attenzioni del calcio marchigiano e non solo. I ragazzi del settore giovanile ricorderanno questa giornata vissuta in modo intenso e griffata dal presidente Sandro Teloni che ha voluto far ricordare la giornata a tutti i baby calciatori donando una medaglia  ricordo. Applausi convinti per tutti. E’ il primo passo verso la grande ricostruzione del settore giovanile del club settempedano.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X