Fc Maranello, A Civitanova
nasce una stella rossoblù

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Il capitano dell'FC Maranello Maximiliano Monti

di Simone Caraceni

Tutto inizia in una sera di luglio, una cena tra amici, ed una promessa da mantenere, quella di avere un giorno una squadra tutta nostra, come quando giocavamo insieme nel nostro quartiere, Maranello appunto. E’ questo che abbiamo voluto creare – continua il Presidente Marco Cellini – Il risultato nemmeno a dirlo è stato praticamente entusiasmante: nel giro di un mese si sono radunati tutti, nessuno escluso, al vecchio campo di Fontespina dove avevano iniziato le loro gloriose carriere calcistiche giocatori del calibro di Luigi Scoppa, Enrico Rubicondi, Marco Mantovani, Maximiliano Monti, Paolo Filippi e molti altri, per vedere se la grinta e la voglia di correre dietro un pallone era ancora quella di venti anni fa. Ne è iniziato un passaparola a dir poco travolgente, tutti in campo, tutti agli ordini di mister Mauro “Ciui” Properzi per togliere quella ruggine di tante battaglie, qualche chilo di troppo, per rimettersi in discussione, ma soprattutto per divertirsi e divertire ancora. Tutti a disposizione e tutti come una volta: grinta e cuore da quindicenni per correre e sudare di nuovo, per divertirsi insieme, per andare a cena ma soprattutto per realizzare un sogno di amici veri: abbiamo mantenuto la nostra promessa, giocheremo di nuovo tutti insieme”. Il presidente Cellini continua con soddisfazione: “E’ una grande emozione per me vedere i miei amici che si allenano mentre i nostri bimbi giocano insieme, è una cosa strepitosa. Poi certo, il calcio è il calcio, molti ci dicono che siamo vecchietti, ma io li definisco esperti i miei ragazzi, e per me l’importante è continuare a divertirsi come quando ci siamo ritrovati il primo giorno di preparazione, poi la nostra partita noi l’abbiamo già vinta, e quello che ci regalerà il terreno di gioco sarà sempre qualcosa in più”.

Il presidente dell'FC Maranello Marco Cellini

Anche mister Properzi dice la sua: “Il bello è che finalmente siamo di nuovo insieme come una volta, poi certo fisicamente siamo ancora in fase di rodaggio dato che i segni di tante battaglie si sentono ancora, ma con questo entusiasmo possiamo divertirci ancora. Ho ragazzi che di calcio ne hanno masticato molto, gente esperta a cui cerco di avvicinare la freschezza di giovani, poi vedremo cosa accade in campo”. Bene, la prima nel campionato di Terza categoria è andata, vittoria fuori casa a Montelupone per l’FC Maranello con la perla da fuori area di Beruschi, e il sigillo finale di Calvagni, il tutto contornato da una difesa impenetrabile con Max Monti e Marco Mantovani sugli scudi, un Avallone generoso e mai domo, un Sorichetti presente ovunque e un Gigiolo Scoppa formato super.

LA ROSA DELL’FC MARANELLO:

PORTIERI: Rossano Giorgetti, Pucci Paolo, Luca Macellari.

DIFENSORI: Marco Mantovani, Maximiliano Monti, Antonio Santori, Michele De Martino, Luca Avallone, Raffaele Avallone, Michele Renzi, Giampaolo Antolini.

CENTROCAMPISTI: Andrea Beruschi, Leonardo Sorichetti, Daniele “Bubi” Ferramondo, Paolo Filippi, Gianluca “Pagnottella” Montanari, Simone Emiliani, Lorenzo Albanesi.

ATTACCANTI: Luigi Scoppa, Enrico Rubicondi, Andrea Calvagni, Christian Bolognese, Gabriele Lupi.

ALLENATORE: Mauro “Ciui” Properzi.

PRESIDENTE: Marco Cellini.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



Donazioni
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X