La Fortezza ko contro Ravenna
Problemi nella tenuta difensiva

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

la-fortezza-recanati-foto-gruppo-2010-11-300x225

di Mauro Nardi

Un passo indietro rispetto a Jesi. La Fortezza Recanati (nella foto) non ha convinto nella seconda uscita stagionale
contro l’Acmar Ravenna, affrontata ieri pomeriggio nella semi finale del quadrangolare organizzato dal Basket Fossombrone. Al di là della sconfitta maturata all’over time, la truppa giallo verde ha manifestato una tenuta difensiva non particolarmente brillante e una manovra d’attacco a singhiozzo. Problemi a dire la verità già venuti a galla venerdì scorso contro la Fileni Jesi ma che erano stati in parte attutiti da un poker di assenze e dalla maggiore caratura tecnica
dell’avversario che milita in Lega 2. Ieri pomeriggio la Marsigliani band oltre ad aver affrontato un avversario di categoria inferiore (Ravenna gioca in B – Dilettanti), ha potuto contare anche sulla presenza di Chiaramello e Pedersini che avevano saltato la prima amichevole, ma nonostante questo non si sono riscontrati significativi passi avanti. “Dobbiamo crescere  molto in difesa, migliorarci, non concedere soluzioni facili agli avversari ed avere più continuità in attacco non ricorrendo esclusivamente al tiro dalla linea dei 6,75  – ha commentato il coach leopardiano al termine del confronto – non lo considero un passo indietro, ma neanche uno in avanti. Diciamo che si poteva fare qualcosa di più. Ravenna ci ha messo più voglia e noi ovviamente con meno “animus pugnandi” siamo andati in difficoltà. Dobbiamo cambiare atteggiamento mentale: maggiore intensità in difesa ed in attacco, ritmo, fluidità di gioco e variazione di schemi, questo dovrà essere il nostro credo, e non ricorrere solo ed esclusivamente al tiro da tre punti”. Al match non hanno preso parte Graviano e Silvestrucci. Il primo fermo ai box per una microfrattura ad un dito, il secondo alle prese con una preparazione mirata. Entrambi saranno indisponibili anche per il debutto in Coppa Italia, in calendario venerdì
prossimo a Senigallia contro Perugia. Un confronto da dentro o fuori nel quale la Fortezza dovrà sicuramente mostrare segnali di crescita.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



Donazioni
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X