Maceratese, patron Paci pensa positivo:
“Ci sono ancora pendenze
ma sono fiducioso”

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Patron-Paci-1

di Andrea Busiello

Dopo l’acquisto del centravanti Antonio Cresta, la rosa della Maceratese sembra essere quasi ultimata. A questo punto, la società è alla ricerca di un centrocampista di spiccate qualità che possa garantire un contributo prezioso alla causa. Ma a tenere banco in casa biancorossa è anche la querelle relativa ai debiti delle vecchie gestioni e su ciò abbiamo sentito il patron della Maceratese, Massimo Paci (nella foto): “Proprio ieri, abbiamo chiuso le pendenze economiche per la stagione 2009/2010, tranne due atleti che sono fuori abbiamo chiuso tutto – il presidente biancorosso si sofferma sulla questione più spinosa – Ci sono ancora delle pendenze da chiudere riguardo alla vecchia gestione della società, ma sono fiducioso che ciò possa essere definito entro breve tempo”. E’ una Maceratese che lotta su due fronti dunque, uno sportivo ed uno amministrativo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X