Spari nella notte a Piediripa
Protagonisti due rivali in amore

Il custode di una villa: "Pensavo all'ennesimo furto e ho sparato in aria"
- caricamento letture

polizia111-300x163

Due colpi di arma da fuoco. Una turbolenta vicenda d’amore sullo sfondo delle campagne di Piediripa. Intorno all’una della scorsa notte un uomo ha telefonato al 113 dicendo di aver sentito alcuni colpi di arma da fuoco diretti verso di lui, mentre passeggiava nelle vicinanze di un’abitazione, in zona Valleverde. E’ intervenuta la Volante della Polizia a cui l’uomo ha indicato i due proiettili a terra e la provenienza dei colpi. Era stato il custode di una villa che aveva subito diversi furti. “Ho sentito il fruscio delle foglie, c’era qualcuno che camminava e per questo ho sparato due colpi in aria con il mio fucile di caccia, c’era qualcuno che camminava e avevo paura visti i diversi furti di cui è stata vittima questa famiglia”: così il custode ha spiegato l’avvenuto agli agenti, mentre l’altro uomo continua a sostenere che i colpi erano indirizzati verso di lui.

La curiosità è che l’attuale compagna del custode fino a qualche anno fa era la moglie dell’uomo che passeggiava per le campagne piediripensi e che ha avvertito la Polizia. Sono stati sequestrati i due fucili da caccia in possesso del custode. Le indagini sono ancora in corso per definire una dinamica che lascia diversi punti interrogativi.

m. z.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X