Lube, in Challenge Cup ecco
la Stella Rossa di “Boban” Kovac

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Kovac1-234x300

Sarà la Stella Rossa di Belgrado l’avversaria della Lube Banca Marche all’esordio nella GM Capital Challenge Cup 2010/2011, trofeo che ancora manca nella prestigiosa bacheca europea dei biancorossi, che partecipano per la prima volta assoluta a questa manifestazione. La formazione serba, vice campione nazionale (ha perso 3-1 la serie della finale scudetto contro il Kragujevac, allenato dall’ex Lube Boban Kovac nella foto), ha soprattutto nel giovane nazionale Milos Terzic il maggiore punto di forza della rosa (mano pesante classe 1987, fa parte della rosa della nazionale che sta affrontando l’Italia in World League), e non è per niente una novità in fatto di incroci internazionali con la squadra maceratese: Lube Banca Marche e Stella Rossa, infatti, si sono affrontate anche due stagioni fa, nel girone eliminatorio della Cev Indesit Champions League 2008/2009, con una doppia vittoria maceratese. L’accoppiamento è scaturito stamattina dall’urna continentale della CEV, riunitasi a partire dalle 9.00 nella sua sede in Lussemburgo per procedere anche al sorteggio della Coppa Cev. La gara di andata si giocherà a Belgrado giovedì 16 novembre, il ritorno a Macerata la settimana successiva. La GM Capital Challenge Cup prevede quest’anno la partecipazione iniziale di 38 squadre, dodici delle quali disputeranno un primo turno preliminare (1st Round). Le sei squadre vincitrici di questo turno preliminare, cui non la Lube Banca Marche che non partecipa grazie al ranking europeo che vede l’Italia testa di serie, entreranno quindi nel tabellone con le altre 26 formazioni (e tra queste anche i biancorossi), dando vita ad un secondo turno (2nd Round) da cui scaturiranno le sedici compagini cui successivamente, nei sedicesimi di finale, verranno aggiunte altre sedici formazioni provenienti dalla Coppa Cev. Ogni turno della competizione si giocherà con partite di andata e ritorno, comprese (sarà la grande novità di quest’anno) semifinale e finale, come annunciato ufficialmente stamattina.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X