Parte subito forte
la Ginnastica Macerata
al Campionato Italiano assoluto

Al Palas Fontescodella
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

salutorustichellibis

Ha preso il via oggi, per continuare domanii con le finali, il campionato italiano assoluto di Aerobica, Challenger, Fit Step, Maa, Hip Hop al palasport Fontescodella di Macerata. Subito in pedana sono partite forte le ragazze della Ginnastica Macerata che hanno ottenuto buoni risultati nelle qualificazioni. A porgere il saluto di inizio il presidente Ivano Rustichelli ed il vice presidente Rita Perticarari; nel pomeriggio sono arrivati anche gli assessori allo sport della Provincia e del Comune Giorgio Bottacchiari e Alferio Canesin.

Subito all’opera la categoria aerobica:
nel singolo individuale senior Chelsea Pompei ha ottenuto il secondo posto, Manuela Mancini il quarto: qualificate per la finalissima di oggi. Per poco Silvia Iacopini non ha conquistato la finale classificandosi nona. Nel trio buonissimo secondo posto per Silvia Iacopini, Giulia Mitillo e Chelsea Pompei ammesse alla finalissima. Nel gruppo le ragazze maceratesi hanno sbaragliato il campo qualificandosi per la finalissima ed ottenendo il primo posto (Alice Cesetti, Valentina Cesetti, Silvia Iacopini, Manuela Mancini, Giulia Mitillo e Chelsea Pompei).

impiantogara

Nella specialità  Challenger buonissimi risultati.

Per la categoria Allieve secondo posto nelle qualificazioni (Laura Crognaletti, Alessandra Donati, Maria Vittoria Maggi, Gaia Gentili, Chiara Menghini, Martina Nardi, Giulia Occhialini e Chiara Teseo).

Nella categoria Junior A primo e secondo posto per le due squadre partecipanti e qualificazione (Astrid Evangelista, Giorgia Franco, Ilaria Natali, Ludovica Pacetti, Vittoria Pierini, Giulia Sopranzetti, Federica Taccari, Ines Teodori, Sara Tombesi e Silvia Tombesi).

Nella categoria Junior B secondo posto e qualificazione (Arianna Antonelli, Caterina Bigelli, Arianna Ferragina, Beatrice Scrilatti e Alice Tartari).

Nella categoria Senior primo posto nella qualificazione (Elisa Bettucci, Vanessa Massaccesi, Melissa Perticarari, Ludovica Piccioni e Miriam Tosi).

pressquadrainizio

Comprensibile soddisfazione nello staff tecnico, ma anche prudenza.

“Siamo andate abbastanza bene – dichiara Galina Lazarova – ma occorre ricordare che la gara vera e propria è quella di oggi dove occorrerà fare ancora meglio di ieri”.

“Potevamo fare qualcosina in più, ma siamo soddisfatte globalmente – aggiunge Arianna Ciucci – sapendo che la gara di oggi sarà molto più impegnativa e severa. Ma abbiamo fondate speranze di risultati apprezzabili: le ragazze daranno il massimo come sempre”.

Buona la cornice di pubblico (circa 700 persone) che, per la finalissima di oggi, si annuncia ancor più numerosa. Inizio, stamattina, alle ore 10.00 per concludere verso le ore 18.00.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X