Basket, Macerata domina
la prima gara di finale

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Abm-Macerata

Come in un classico tappone dolomitico del Giro d’Italia, l’Associazione Basket Maceratese (nella foto) vince il suo primo gran premio della montagna di una lunga tappa che, potrebbe trasformare in realtà un grande sogno. La formazione maceratese si è infatti imposta per 78 a 61 sull’Adriatica Porto Recanati nella prima gara della finale dei play off, dove si gioca al meglio delle cinque partite, ponendo il primo tassello. Una vittoria meritata quella conquistata dai biancorossi di casa che hanno giocato una gara tatticamente valida, che dopo un avvio equilibrato, ha visto l’Ottica Pietroni cambiare marcia mettendo a segno un break davvero pesante lasciando poco spazio agli avversari e arrivando a toccare un vantaggio di oltre trenta punti. Squadra che come sempre si è espressa in modo compatto con grande spirito di sacrificio da parte di tutti e con una sottolineatura in particolare alle prestazioni di Mancinelli (4 su 5 da 3), Pairone (7 rimbalzi e 5 palle recuperate) e di Bartoli (migliore realizzatore con 21 punti). La gara ha visto il ritmo dei locali rallentare nel terzo quarto, calo più che giustificabile dopo un tempo a gran velocità, e gli ospiti che ne hanno approfittato per diminuire parzialmente il divario. L’ Abm ha però stoppato subito il tentativo degli avversari, controllando la gara sino alla fine. Adesso si replica per gara due giovedì alle 21.15 a Porto Recanati.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X