Marea nera:
prime immagini
dal satellite

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

marea-nera1

(ANSA) ROMA – Sono arrivate le prime immagini della marea nera viste dai satelliti. Mostrano sia il luogo in cui avviene la fuoriuscita del petrolio, che avviene al ritmo di 42.000 galloni al giorno, sia l’avvicinarsi graduale della macchia alle coste della Louisiana, in particolare al delta del Mississipi. Le hanno catturate il satellite Envisat dell’Agenzia Spaziale Europea (Esa) e Aqua, della Nasa. Si stima che la marea nera copra attualmente un’area lunga 77 chilometri e larga per almeno 63. Le immagini da satellite che la mostrano sono state richieste dal Servizio per la sorveglianza geologica degli Stati Uniti alla International Charter Space and Major Disasters, la collaborazione internazionale guidata dall’Esa e dall’Agenzia spaziale francese (Cnes).



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X