Tolentino, novanta minuti di fuoco
A Senigallia in palio i play off

Sfida che vale una stagione, cremisi senza lo squalificato Casoni
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Casoni-e-Moreno

di Paolo Del Bello

Quelli che si giocheranno domani tra la Vigor Senigallia ed il Tolentino saranno  novanta minuti di forte intensità emotiva  ma soprattutto agonistica perché la posta in palio è davvero molto alta. Se per il Tolentino la vittoria significherebbe certezza dei play-off, per la Vigor un successo sulla squadra cremisi potrebbe significare aggancio dei play-out solo in concomitanza di una sconfitta o di un pareggio dell’Osimana perché in caso di vittoria dei senza testa a Chiaravalle, la squadra allenata da mister Favi, retrocederebbe direttamente in Promozione. Mister Mobili e tutti i giocatori dopo la grande rincorsa in campionato che ha portato il Tolentino a raggiungere un risultato per certi versi insperato non vogliono lasciarsi sfuggire questa grossa occasione e quindi faranno di tutto per raggiungere gli spareggi promozione. La sfida con la Vigor non è sicuramente facile, perché a parte il crollo subito domenica scorsa a Jesi, la squadra allenata dall’ex Favi nelle precedenti partite aveva  fatto molto bene e sicuramente si giocherà tutto nella sfida contro il Tolentino. A livello di formazioni entrambi i tecnici dovranno fare a meno di pedine importanti fermate dalla squalifica del giudice sportivo. La Vigor dovrà fare a meno di Giorgini e Cercaci, mentre tra i cremisi mancherà capitan Casoni (nella foto con la maglia cremisi). Mister Mobili per questa partita confida molto sulla ritrovata via della rete degli attaccanti Dell’Aquila e Garbuglia che sono risultati decisivi nelle vittorie contro Jesina e Real Metauro. Per quanto riguarda la formazione del Tolentino, questa dovrebbe essere la stessa che domenica scorsa ha affrontato e battuto il Real Metauro. A dirigere Vigor Senigallia- Tolentino è stato designato il signor Luigi Pezzi di Lodi che sarà coadiuvato dai collaboratori Stefano Morganti di Ascoli Piceno ed Alessandro Blasi di Jesi. A Senigallia, il Tolentino sarà accompagnato da un nutrito gruppo di tifosi. E’ stato organizzato da parte degli Sconvolts anche un pullman con partenza dal parcheggio Foro Boario alle ore 13,30.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X