Tolentino chiamato al successo
Contro la Jesina in ballo i play off

Eccellenza, al Della Vittoria i cremisi cercano il diciottesimo risultato utile consecutivo
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Armellini-Andrea

di Paolo Del Bello

A distanza di tre giorni si torna di nuovo in campo per disputare la trentaseiesima giornata di campionato. Dopo la positiva trasferta di Ancona in casa del Piano San Lazzaro, la squadra cremisi è attesa al Della Vittoria dalla Jesina di mister Fenucci. Per il Tolentino è il primo dei due scontri diretti (il secondo lo giocherà sempre in casa domenica prossima contro il Real Metauro) che potrà decidere se l’undici allenato da Mobili potrà entrare tra le quattro squadre che giocheranno i play-off. E’ un’occasione importante che arriva dopo diciassette risultati utili consecutivi e tutti nel clan cremisi, a partire dalla società, dal tecnico, dai giocatori e dai i tifosi non vorranno lasciarsela sfuggire.
La partita contro la Jesina, che precede il Tolentino di tre punti in classifica, è sicuramente difficile, ma mister Mobili ed i suoi collaboratori hanno preparato al meglio questa sfida. Nel Tolentino ci saranno assenze importanti che costringeranno il tecnico cremisi a lasciare fuori dalla formazione Barucca e Monteneri per squalifica e Dell’Aquila per infortunio, ma siamo ceti che i rispettivi sostituti saranno all’altezza della situazione. Fuori dal terreno di gioco ci sarà anche mister Mobili appiedato fino al prossimo 21 aprile, dopo l’espulsione rimediata sabato scorso nella partita contro il Piano San Lazzaro. Per quanto riguarda l’undici anti-Jesina, ci sarà il rientro tra i pali di Armellini (nella foto); al posto di Monteneri rientrerà dal primo minuto Ortolani, mentre a sostituire Barucca quasi sicuramente toccherà a Casoni. Per il resto dovrebbero giocare tutti gli altri che sono scesi in campo nella precedente partita di campionato. A dirigere Tolentino-Jesina è stato designato il signor Michele Sassanelli di Bari che sarà coadiuvato dagli assistenti Luigi Malatesta di San Benedetto del Tronto e da Stefano Romanelli di Fermo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X