Uccide la fidanzata durante
la prima notte di convivenza

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

primanotteconvivenza

(ANSA) VICENZA  – Ammazza la fidanzata durante le prime ore di convivenza nell’appartamento in cui avevano scelto di vivere insieme: è successo ieri sera a Noventa Vicentina quando un giovane di 24 anni, Luca Bedore di Stanghella (Padova) ha impugnato il coltello e ucciso la fidanzata Luana Bussolotto di 27 anni, originaria di Cinto Euganeo (Padova).

Dopo il delitto l’uomo, che di professione fa l’ operaio, pur feritosi nella colluttazione, ha vegliato il corpo della ragazza per tutta la notte e questa mattina ha chiamato i carabinieri. Da quanto si è appreso, ieri i due giovani avevano lavorato tutto il giorno per sistemare l’appartamento di via Roma nel quale avrebbero dovuto trascorrere la loro prima notte da conviventi. L’uomo è ora piantonato in ospedale a Noventa Vicentina.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X