Silenzi: “Assurdo convocare
il Consiglio provinciale nel giorno
dedicato allo spoglio delle schede”

- caricamento letture

silenzi-consiglio-provinciale

Da Giulio Silenzi, consigliere provinciale del Pd:

“Mentre l’intero Paese è impegnato con le elezioni regionali e comunali, il Presidente del Consiglio Provinciale di Macerata Marcucci, non trova di meglio da fare che convocare il consiglio provinciale, in particolar modo per la nomina dei revisori dei conti, per domani (martedì), proprio nel  giorno dedicato allo spoglio delle schede per il rinnovo dell’Amministrazione comunale di Macerata. Un modo assurdo di procedere -se pensiamo che si poteva fare prima o anche dopo-, che da una parte impedisce il normale svolgimento del consiglio in quanto -stante le elezioni- l’impegno dei consiglieri è diverso, e che dall’altra induce a pensare che la scelta è funzionale ad un modo di procedere senza che ci sia da parte di tutti la dovuta attenzione e valutazione allo scopo di trovarsi con una situazione di fatto. Cosa questa resa ancor più grave se pensiamo che sono stati riaperti i termini in quanto l’avviso per la presentazione delle domande a revisore, era stato pubblicato dal 9 al 12 febbraio e ora, guarda caso, ripetuto dal 22 marzo al 29 marzo. Un percorso tortuoso che dimostra ancora una volta la parzialità con cui Marcucci procede nel suo ruolo di Presidente del Consiglio provinciale”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
Podcast
Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X