Miani risponde a Fuakuputu
Civitanovese-Atessa finisce 1-1

Serie D - Entrambi i gol nel finale, rossoblù a -2 dalla vetta
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

gol-della-civitanovese

Termina 1-1 il big match di serie D girone F andato in scena al Polisportivo di Civitanova tra i padroni di casa della Civitanovese e gli ospiti dell’Atessa. Un punto comunque utile alla classifica dei rossoblù che migliora, anche se un eventuale successo avrebbe permesso di volare in vetta alla graduatoria alla truppa di mister Jaconi. Le reti tutte nel finale: Fuakuputu all’81 e Miani al 85′ fissano il risultato sull’1-1 finale. Commuovente il gesto di omaggiare la curva rossoblù di un mazzo di fiori che ricordano la scomparsa ad otto anni di distanza di un fedele supporter rossoblù come Emanuele Craia.

civitanovese-1-atessa-1-4-300x200

La cronaca. Nei primi 15′ le due squadre si studiano e non ci sono grandi occasioni da rete mentre al 16′ è la Civitanovese a rendersi pericolosa sull’asse Fuakuputu-Buonaventura con quest’ultimo che calcia debolmente sul portiere. Siamo al 26′ quando l’Atessa si fa viva per la prima volta nell’area locale, D’Angelo serve Grieco e sfera che sbatte su Simonella che si salva come può. L’ultima emozione del primo tempo la regala lo sgusciante Fuakuputu che fa partire un pallonetto troppo debole che non impensierisce la retroguardia ospite. Si va al riposo sul risultato di 0-0. Solo sbadigli nei primi 20′ della ripresa con le due squadre che giocano prevalentemente a centrocampo con la manovra che risulta poco fluida. Al 25′ l’Atessa ci prova con Miani ma il suo tentativo viene parato in bello stile da Simonella che si oppone alla grande; passano pochi minuti, siamo al 33′ e la Civitanovese può passare in vantaggio ma Fuakuputu sciupa clamorosamente da pochi passi.

civitanovese-1-atessa-1-5-300x177

Il gol del vantaggio dei locali arriva al 36′ con Fuakuputu che riceve un cross dalla destra e realizza il gol del vantaggio per i locali mandando in estati l’intero Polisportivo. Quando tutto lasciava presagire al successo dei locali ecco il pareggio dell’Atessa che giungeva al 40′: tiro cross di Boschetti e Miani ci mette lo zampino realizzando il gol dell’1-1. Questa è l’ultima emozione di un match dove a conti fatti un successo poteva permettere alla Civitanovese di volare in vetta, ma il -2 dalla capolista l’Aquila non sembra divario incolmabile.

(Foto di Roberto Vives)

***

civitanovese-1-atessa-1-9-300x199

Il tabellino:

CIVITANOVESE: Simonella, Albanesi, Gentile, Mignini, Pennacchietti, Diamanti A., Diamanti L (21′ st Natalini), Petruzzelli, Fuakuputu, Belkaid (31′ st Argiolas), Buonaventura. All: Jaconi.

ATESSA: Scerbo, Boschetti, Morotta, Rachini, Baldini, Brech, Scierzo, Morelli (29′ Ceciarini), D’Angelo, Miani, Grieco (37 st Caliandro). All: Giandonato.

ARBITRO: Verdenelli di Foligno

RETI: 81′ Fuakuputu, 85′ Miani

NOTE: Spettatori circa 2.500. Ammoniti Buonaventura, Belkaid, Mignini, Grieco.

gol-della-atessa

civitanovese-1-atessa-1-300x199

civitanovese-1-atessa-1-1-300x177

civitanovese-1-atessa-1-2-300x178

civitanovese-1-atessa-1-8-300x176



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X