La Maceratese ritrova il sorriso
con il 18enne Di Modica

I biancorossi superano l'Osimana per 2 a 1 grazie alla doppietta del giovanissimo esterno
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

maceratese_osimana_06-300x206

di Eros Mandolesi

A tre mesi esatti dall’ultimo successo, fermo al 7 novembre (2 a 0 contro i cugini della Vis Macerata) la Fulgor Maceratese torna alla vittoria. Una doppietta del giovane Alessandro Di Modica, rompe l’incantesimo durato per dodici partite e archivia con fatica ma con grande merito la pratica Osimana per 2 a 1. Biancorossi in piena emergenza centrocampo, privi degli infortunati Stefani, Figueroa e dello squalificato Trillini con Grcic ancora fermo ai box, scendono in campo con una formazione quanto mai inedita con Settecase e Mancinelli in mediana, Potacqui e il giovane Di Modica (al debutto dal primo minuto) sugli esterni, Ramadori e Landolfi coppia d’attacco.

Pronti via e al 5’ Maceratese subito in vantaggio. Punizione sulla sinistra battuta da Ramadori, il portiere osimano Angiolani sbaglia l’uscita in area piccola e Di Modica è il più lesto di tutti a mettere in rete la palla del momentaneo vantaggio. Dopo il sussulto iniziale partita che scivola via senza troppe emozioni con gli ospiti che tentano di impostare il gioco e i locali che giocano di rimessa. Al 36’ solito black out difensivo e l’Osimana ristabilisce l’equilibrio iniziale.

maceratese_osimana_04-300x206

Cross in area di Cabello per Mannelli che indisturbato, tutto solo, insacca di testa facile facile la palla che vale il pareggio. Un copione che da troppe domeniche si ripete nella retroguardia biancorossa su cui mister Nocera dovrà di certo continuare a lavorare in settimana. Imminente la reazione della Fulgor che sempre da palla inattiva, prima con Ramadori poi con Settecase impegna per ben due volte in pochi minuti Angiolani. Nella ripresa la Maceratese ci crede ed inizia a spron battuto. Al 2’ minuto contropiede di Ramadori, palla filtrante per Landolfi ma Federici è provvidenziale nell’anticipare l’ariete locale mettendo in angolo. È il preludio del gol che non si fa attendere. Al 7’ ancora Ramadori rivitalizzato oggi dalla maglia numero 10, guadagna il fondo mette in mezzo dove Potacqui sponda la palla per Di Modica che ancora una volta è al posto giusto nel momento giusto e di giustezza infila la palla nell’angolino basso alla destra del portiere. Due a uno e grandi applausi per il giovane juniores classe 92’. Partita più piacevole della prima frazione di gioco con le due squadre che mettono da parte i timori iniziali e che ora giocano a viso aperto a favore dello spettacolo. Al 14’ l’Osimana si riaffaccia dalla parti di Gentili con Bartoli che impegna il portiere da calcio piazzato; pochi minuti più tardi la più ghiotta occasione per gli osimani capita sui piedi di Carca che in area di rigore si fa deviare in corner la palla calciata in porta. Da registrare l’infortunio di Potacqui che al 34’ è costretto a lasciare il campo a causa di un brutto scontro con il portiere ospite in uscita. Il resto è ordinaria amministrazione con i ragazzi di mister Nocera che portano a casa un successo importante per il morale così come per la classifica che torna a respirare dopo mesi di apnea. Bella prova di carattere per i biancorossi che in piena emergenza fanno quadrato e con una buona prova di carattere vincono una partita tanto delicata quanto importante.

(Foto di Edo Lini)

***

maceratese_osimana_05-300x199

IL TABELLINO:

FULGOR MACERATESE: Gentili, Borgiani, Iuvalè, Mancinelli, Romagnoli, Benfatto, Di Modica (67’ Serrani),Settecase, Landolfi (76’ Fabbri), Ramadori, Potacqui (79’ Gattafoni). All Nocera

OSIMANA: Angiolani, Polenta, Federici, Bartoli, Mannelli, Morbiducci, Carboni (67’ Carlini), Cantarini, Carca, Cabello, Rondina. All. Senigagliesi

ARBITRO: Fattori (Jesi) assistenti, Malatesta (Sanbenedetto) Morganti (Ascoli)

RETI: 5’, 52’ Di Modica (Maceratese), 36’ Mannelli (Osimana).

NOTE: Ammoniti: Mancinelli, Landolfi, Ramadori (F.M.); Polenta, Morbiducci (O.) angoli 6 a 4 per l’Osimana, recupero 2 + 4, spettatori 300.

maceratese_osimana_08-300x266

maceratese_osimana_09-300x277



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X