Recanatese, arriva il giovane Voinea
Contro l’Elpidiense out Pica e Fermani

I due validi atleti saranno appiedati dal giudice sportivo
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Fermani-Recanatese

di Oreste Cecchini

Recanatese attiva sul mercato. Prelevato dalla Sangiustese il giovane attaccante di origine romena Voinea. Classe 1990 e dal fisico prestante si spera che possa essere utile alla causa giallo-rossa, in un attacco dove ad eccezione di Pica non è facile trovare uomini capaci di andare in rete con una certa puntualità. Ora, con la sicura squalifica di Pica, il reparto avanzato necessitava di essere puntellato a dovere; il ragazzo pare che abbia scelto la compagine leopardiana nonostante altre interessanti richieste pervenute alla Sangiustese. A Recanati si spera quindi, che sia animato da forti motivazioni, perchè di sicuro potrebbe trovare quello spazio che forse in un campionato come quello di seconda divisione faceva piu’ fatica. Sulla sconfitta di Chieti il giovane ds recanatese Gianfelici ci ha dichiarato: “Sconfitta che ci ha penalizzato, forse un pari sarebbe stato piu’ consono per quanto abbiamo creato sopratutto nella ripresa, dove abbiamo sfiorato piu’ volte il pari e penalizzati per l’eccesiva severità del direttore di gara nei confronti di Pica, espulso per un fallo di gioco neppure troppo cattivo”. Recanatese che dovrà affontare il derby con l’Elpidiense appunto senza il suo bomber e salterà la partita pure il forte Fermani (nella foto) che già diffidato è incappato in un’altra ammonizione, in una parita di capitale importanza per entrambe le compagini.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X