Sangiustese da applausi:
2 a 0 alla Carrarese

Seconda Divisione Lega Pro - Iazzetta inventa, Fanesi e Monti gonfiano la rete
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

sangiustese_carrarese_3-288x300

di Matteo Zallocco
Fanesi e Monti, con il benestare di Ciro Iazzetta (foto in alto) versione assist-man, regalano alla Sangiustese una vittoria fondamentale in chiave salvezza. I rossoblù di Giudici hanno dominato la partita per un’ora per poi controllare nel finale la Carrarese (apparsa ben poca cosa) senza correre mai rischi. E’ stata una delle migliori prestazioni della Sangiustese in questo campionato. Nonostante l’assenza del regista Vitali (squalificato), i rossoblù hanno macinato gioco facendo vedere ottime cose con un Luca Pigini encomiabile in mezzo al campo e un Ciro Iazzetta devastante sulla fascia destra. Giudici ha schierato subito il neoacquisto Andrea Saraniti, il 22enne attaccante arrivato in settimana dal Sorrento.
La cronaca.
Al 9′ proteste rossoblù per un presunto mani in area di Del Nero su colpo di testa ravvicinato di Bordoni. Due minuti dopo Ciro Iazzetta lascia partire un gran tiro di controbalzo da fuori area con la palla che colpisce in pieno l’incrocio dei pali. Al 18′ Sangiustese in vantaggio grazie a Ciro Iazzetta che va via sulla destra e mette in mezzo una palla d’oro rasoterra per Max Fanesi che si fa trovare al posto giusto al momento giusto e da due passi batte Dei. L’allenatore dei toscani Lavezzini ordina il raddoppio di marcatura su uno Iazzetta fino a quel momento devastante.

sangiustese_carrarese_4-300x203

Al 35’ è ancora Iazzetta, su sponda di Saraniti, ad andare vicino al gol: Dei riesce a respingere di piede la sua conclusione rasoterra.
Nella ripresa dopo tre minuti Fanti è bravissimo a distendersi per deviare un bel diagonale di Bigazzi dopo una mischia in area. Al 15’ la Sangiustese raddoppia con un’azione di contropiede dei due esterni di centrocampo: palla filtrante di Iazzetta per Matteo Monti che a tu per tu con il portiere lascia partire un rasoterra che si stampa sul palo interno, ma la palla torna a Monti che a porta vuota insacca. Giudici infoltisce il centrocampo inserendo Bagalini al posto di Fanesi. La Carrarese prova a reagire ma i padroni di casa controllano la partita senza problemi. L’unico serio pericolo arriva nei minuti di recupero con una punizione di Torromito su cui Guidone anticipa tutti di testa e colpisce il palo alla destra di Fanti. Applausi per una Sangiustese che dopo un inizio di stagione balbettante ha ormai trovato il feeling con il suo stadio e in casa sta mettendo in cascina punti importantissimi per la salvezza. La Carrarese resta ferma a 22 punti, sei in meno della Sangiustese.

(Foto di Guido Picchio)

***

IL TABELLINO

2-0
SANGIUSTESE (4-4-2): Fanti 6.5, Carboni 6.5, Polinesi 6.5, Scarsella 6, Bordoni 6.5, Arcolai 7, Iazzetta 7.5 (42’ st Carelli n.g.), Pigini 7, Fanesi 7 (17’ st Bagalini 6), Saraniti 6 (31’ st De Marco n.g.), Monti 6.5. A disp.: Pandolfi, De March, Guidi, Lorini. All. Giudici.
CARRARESE (4-4-2): Dei 6.5, Vannini 5.5, Del Vivo 5 (40’ pt Torromito 6.5) Vincenzi 6, Del Nero 5.5, Vaira 6, Trabace 6, Doga 5.5, Guidone 6, Bigazzi 6 (13’ st Granito 6), Camilli 5.5 (24’ st Falivena n.g.). A disp.: Giarnera, Volpini, Del Sole, Bonfanti. Alll. Lavezzini.
Arbitro: De Meo di Foggia.
Reti: 18′ pt Fanesi, 15’ st Monti
Note: spettatori 300 circa; angoli 3 a 3; ammoniti Del Vivo e Pigini; recuperi 2+4.

sangiustese_carrarese_5-247x300

sangiustese_carrarese_2-231x300



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X