Maceratese ko a San Benedetto
Classifica preoccupante

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

cacciatore

Perde 2-0 a San Benedetto la Maceratese che fa quello che può contro la capolista, leader indiscussa del torneo d’Eccellenza. Non era certo questa la gara da dove si potevano aspettare punti per la salvezza perchè di fronte c’era una vera e propria corazzata. Sconfitta che relega la compagine di mister Nocera in piena zona play out. Il gol del vantaggio dei rivieraschi arriva al 30′ del primo tempo quando il gioiellino di casa D’Angelo pennellava sulla testa di Zazzetta che senza problemi insaccava per il vantaggio dei locali; nel finale di primo tempo, precisamente al 41′ la Samb raddoppia con Cacciatore (nella foto) che da dentro l’area supera l’incolpevole Gentili. Nella ripresa il copione non muta, con la Sambenedettese che domina in lungo ed in largo il gioco anche grazie all’infeiorità numerica della Maceratese (espulso Trillini al 2′ della ripresa) che non riesce quasi mai a farsi pericolosa. Termina 2-0 per la Samb con la Maceratese che guarda la classifica e si comincia seriamente a preoccupare. Domenica sfida salvezza all’Helvia Recina contro l’Osimana.

MACERATESE: Gentili, Borgiani (66′ Vissani), Juvalè, Stefani, Romagnoli, Benfatto, Trillini, Mancinelli, Landolfi (85′ Serrani), Ramadori, Potacqui. All: Nocera



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X