Prendono il via domani
le audizioni di Musicultura 2010

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Musicultura_Giuria_Tecnica

Da domani si svolgeranno a Macerata le Audizioni live di Musicultura 2010: tre settimane di musica, 49 concorrenti, gruppi e singoli, pari a circa trecento musicisti provenienti da 12 regioni differenti daranno il via alla XXI edizione di Musicultura, che si concluderà con le fasi finali del 18, 19 e 20 giugno 2010.

In 21 anni, Musicultura si è affermata come il palcoscenico più prestigioso e ambito in Italia per la musica di qualità. La peculiarità della formula del concorso e dello spettacolo, molto articolata, professionale e trasparente, ha reso la manifestazione un polo di riferimento nazionale per pubblico e media. Musicultura è un bacino di forte creatività a cui un festival come quello di Sanremo non può più fare a meno di attingere.

Musicultura_Filarmonica

Dopo la partecipazione vincente di Povia, Ricky Maffoni e Simone Cristicchi, Amalia Grè, Pier Cortese, senza dimenticare che l’autore della canzone vincitrice (“Sincerità”, interpretata da Arisa) del Sanremo 2009, portava la firma di un vincitore di Musicultura, il compagno della vincitrice Giuseppe Anastasi, a portare aria di Musicultura all’Ariston quest’anno ci saranno di nuovo, Giuseppe Povia, Simone Cristicchi e, per la categoria “Giovani”, Jacopo Ratini, vincitore dell’edizione 2009 di Musicultura con la canzone “Studiare, lavoro, pensione e poi muoio”. Tra gli artisti che hanno solcato i palcoscenici di Musicultura, e che attraverso Musicultura hanno avuto modo di farsi conoscere ed apprezzare, Simone Cristicchi, Povia, Amalia Grè, Pacifico, Patrizia Laquidara, Pier Cortese, Gian Maria Testa, Pilar, Avion Travel, Giua, Momo e tanti altri ancora.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X