Civitanovese da favola
Vis Macerata, che beffa!

Pagellone e Top 11
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Civitanovese-festeggia-1

di Andrea Busiello

SANGIUSTESE: 8 Una vittoria di platino ottenuta in rimonta al cospetto del Celano. La truppa calzaturiera conquista tre punti pesanti per la propria classifica. Continuando con questo ardore agonistico si può tranquillamente centrare per la seconda volta consecutiva il miracolo della salvezza.

CIVITANOVESE: 10 La palma di miglior formazione maceratese della settimana è senza dubbio per i rossoblù (nella foto dopo il gol di Buonaventura), giunti alla settima vittoria consecutiva. Mercoledì il recupero contro il Real Montecchio, che in caso di successo permetterebbe ai ragazzi di mister Jaconi di agganciare addirittura la vetta. Strepitosi!

RECANATESE: 7 Altro punto prezioso per la classifica dei leopardiani e difesa che continua ad essere la migliore d’Italia non avendo subito gol a Morro D’Oro. Da incorniciare la prova di Cantarini, che ha parato un penalty.

MACERATESE: 6 Brodino per i biancorossi che nel derby contro il Tolentino impattano per 0-0 e muovono la classifica. Per oltre un tempo in 10 causa l’esplusione di Mancinelli la truppa di mister Nocera conquista comunque un risultato utile, che però li manda in piena zona play out. Domenica sfida salvezza contro la Fortitudo.

VIS MACERATA: 5 Che beffa! Partita giocata alla grande dalla Vis contro la Fermana ma alla fine è maturata una sconfitta immeritata. Classifica che rimane sempre desolante ma i presupposti per agganciare la zona play out ci sono tutti.

CORRIDONIA: 4 La più clamorosa delle occasioni sciupate. I ragazzi di mister Ciarlantini perdono in casa contro la Folgore e vedono sciupare la chance di volare in vetta solitari. Seconda piazza in classifica a -2 dalla capolista Atletico Piceno.

CALDAROLA: 9 E’ il Farran show quello che va in scena allo stadio di Urbisaglia. Il Caldarola, anche grazie alla doppietta del suo bomber, vince 3-0 e riapre la lotta per evitare la retrocessione diretta che a questo punto sarà una lotta a tre tra Urbisaglia, Caldarola e Lorese.

PERSONAGGIO DELLA SETTIMANA: LORIS CANTARINI. L’estremo difensore della Recanatese ha ipnotizzato il centravanti Ragatzu del Morro D’Oro parando un penalty e consentendo in questo modo ai leopardiani di ottenere un buon punto in trasferta e mantenere il record della miglior difesa d’Italia in compagnia del Verona.

TOP 11 LEGA PRO, SERIE D, ECCELLENZA E PROMOZIONE

1 – Cantarini (Recanatese)

2 – Cangiano (Vis Macerata)

3 – Mignini (Civitanovese)

4 – Fermani (Recanatese)

5 – Gentile (Civitanovese)

6 – Palanca (Vis Macerata)

7 – Iazzetta (Sangiustese)

8 – Roccetti (Chiesanuova)

9 – Buonaventura (Civitanovese)

10 – Fanesi (Sangiustese)

11 – D’Angelo (Trodica)

All: Jaconi (Civitanovese)

TOP 11 PRIMA E SECONDA CATEGORIA

1 – Gattari (Petriolo)

2 – Guzzini (Cluentina)

3 – Ciampichini (Amatori Corridonia)

4 – Fondati (Serralta)

5 – Romoli (Sambucheto)

6 – Vescovo (Csi Recanati)

7 – Giacconi (Juve Club)

8 – Giannandrea (Vigor Pollenza)

9 – Castricini (Serralta)

10 – Salvucci (Rione Pace)

11 – Farran (Caldarola)

All: Gioacchini (Petriolo)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



Donazioni
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X