Maceratese, Landolfi recrimina:
“Contro il Real Metauro
meritavamo il successo”

I biancorossi sono già proiettati a domenica, quando faranno visita alla Cingolana
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Landolfi-Mc

di Andrea Busiello

Non è bastata la sua rete alla Maceratese per uscire con i tre punti dalla sfida contro il Real Metauro. Stiamo parlando di David Landolfi (nelle foto) che ha segnato contro i metaurensi ma la Maceratese non è riuscita a vincere; un pareggio amaro che mette in condizioni critiche di graduatoria i ragazzi di mister Nocera che a fine gara sono stati contestati da parte della tifoseria. Analizzando il momento che sta vivendo la Maceratese abbiamo ascoltato proprio il bomber biancorosso David Landolfi.

Landolfi, partiamo dalla sfida di ieri: la sua marcatura non è bastata per vincere…

“E si, purtroppo non siamo riusciti a portare a casa una partita che nel primo tempo avremmo meritato di vincere. La squadra gioca ma non riesce a portare a casa il risultato, è un momento un pò così e speriamo che un pizzico di fortuna ci assista per tornare al successo”.

Maceratese che con questo pari si trova in condizioni critiche di graduatoria: lei è preoccupato?

“Sinceramente no, perchè vedo che ci alleniamo con grande intensità e stiamo trovando una giusta identità dunque sono convinto che abbiamo tutte le carte in regola per migliorare la nostra posizione. Sono abbastanza tranquillo perchè la squadra gioca bene e mi auguro che al più presto si possa tornare al successo che ci servirebbe moltissimo”.

Come mai non riuscite ad ingranare la marcia giusta?

“Difficile dare una spiegazione a ciò. Credo che ci manca quel pizzico di concentrazione in più nei momenti topici della gara. Contro il Real Metauro avremmo dovuto capitalizzare al meglio il vantaggio ed invece alcune disattenzioni difensive ci sono costate care ed abbiamo pareggiato”.

Domenica farete visita alla Cingolana. Che partita sarà?

“Una gara importante, lo impone la classifica. Entrambe le formazioni vanno alla ricerca del successo pieno e spero vivamente che possiamo cogliere questi tre punti che sarebbero utilissimi per la nostra classifica”.

Nella gara d’andata i ragazzi di mister Sabbatini vinsero a Macerata…

“Fu una gara difficile per noi perchè loro giocavano bene di rimessa. Ricordo che la Cingolana è una squadra molto organizzata e in più nel mercato di dicembre si è rinforzata con l’acquisto di Bonsignore perciò sappiamo bene che ci aspetta una sfida molto difficile, ma noi vogliamo tornare al successo”.

Landolfi-Mc-2



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X