Tiro con l’arco, il giovane Lattanzi
conquista il bronzo nella Coppa Italia

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Adriano Lattanzi 01

È stata archiviata con un risultato positivo la 7° Coppa Italia Centri Giovanili di tiro con l’arco (nell’immagine in basso durante la competizione) in cui si sono sfidate le migliori squadre under 18 italiane. La competizione sportiva ha richiamato al Palazzetto dello Sport di Sarnano moltissimi arcieri e tanti curiosi che, nella giornata di domenica 13 Dicembre, hanno potuto assistere ad uno spettacolo con protagonisti oltre 90 giovani arcieri. La Coppa Italia, vinta dagli Arcieri del Sole della Lombardia, è stata un’importante vetrina per conoscere nuovi giovani atleti che sicuramente si faranno conoscere in campo nazionale e non solo. Applaudita l’organizzazione dell’associazione sportiva “Arcieri del Medio Chienti” di Belforte del Chienti che, forte dei successi ottenuti in campo nazionale e internazionale, ha voluto ospitare la competizione e che in gara ha ottenuto la medaglia di bronzo nella divisione arco olimpico allievi maschile con l’ottima prestazione dell’arciere Adriano Lattanzi (nella foto in alto). La squadra degli Arcieri del Medio Chienti, composta da Giacomo Biagiola, Lucia Borroni, Adriano Lattanzi, Maicol Moretti, Laura Sambuco e Alessia Sensini, ha ottenuto un punteggio totale di 524, ma non sufficiente per salire sul podio. Per la squadra, allenata dal presidente dell’associazione Enrico Palmioli, la competizione è stata un’ottima occasione per confrontarsi con le migliori squadre italiane. Al termine della gara la società di Belforte del Chienti è stata ufficialmente ringraziata e premiata dagli organi di Fitarco Italia e Marche e da tutte le associazioni sportive che hanno partecipato alla competizione in quanto l’accoglienza e l’organizzazione degli Arcieri del Medio Chienti sono state davvero perfette.

Arcieri durante la competizione



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X