La Confcommercio Corridonia
si tinge di rosa: Barbara Trasatti
è il nuovo presidente

- caricamento letture

trasatti

E’ stata eletto al termine di una seduta che ha visto d’accordo tutti i votanti il nuovo Presidente della Confcommercio di Corridonia: è Barbara Trasatti (nella foto) titolare dell’omonimo studio grafico e già presidente di Terziario Donna Corridonia.

La nomina, accolta subito con entusiasmo dal nuovo Presidente, giunge a seguito delle dimissioni di Giacomino Ruggeri ed in momento particolarmente “caldo” per il settore dei commercianti di Corridonia con l’approssimarsi della “bufera” del nuovo centro commerciale.

Barbara Trasatti, nata a Fermo nel 1965, diplomata all’istituto d’arte di Macerata è titolare da 20 anni di un proprio studio grafico, grazie alla propria attività ha poi conseguito nel 2005 il Premio Impresa Donna della Camera di Commercio di Macerata. Da tempo attiva in Confcommercio tramite le attività di Terziario Donna, la Trasatti è anche vice-presidente del Movimento in Difesa dei Lavoratori Autonomi.

Tra le prime dichiarazioni del neopresidente, manifestate durate l’assemblea di nomina, c’è stata la volontà di ricompattare la base associativa della locale sede, andando ad ascoltare direttamente le problematiche dei commercianti corridoniani e lavorando alla costruzione di un nuovo consiglio direttivo solido ed operativo. L’interesse primo è quello di riavvicinare i “disillusi” e donare nuova linfa vitale all’associazione con un contatto continuo con i tesserati, non disegnando metodi innovativi e magari più vicini ed immediati per i giovani commercianti, come internet e le nuove tecnologie. Consapevole della congiuntura temporale non particolarmente favorevole e del difficile compito che l’aspetta, la Trasatti si è messa quindi fin da subito in moto per conoscere fino in fondo le problematiche di settore particolarmente delicato e variegato come quello del commercio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X