Maceratese, fine settimana
da dimenticare per le giovanili

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Maceratese-Giovanissimi

A Napoli si direbbe “adda passà ‘a nuttata”, a testimoniare che mancano ben sei giorni al prossimo weekend, utile forse a cancellare le amarezze di questo appena trascorso. Non è stata infatti una due giorni sorridente, quella biancorossa, costellata da sconfitte e pareggi. Solo la Juniores è riuscita a fare bottino pieno contro il fanalino di coda Potenza Picena. La caduta che fa più notizia è certamente quella del duo Giovanissimi, regionali e provinciali (nella foto), battuti rispettivamente a Jesi e Recanati, teatri maledetti di una giornata decisamente storta.
La squadra di Gianferro si arrende per 3-1 alla Junior Jesina, dopo essere passata in vantaggio con Sampino in apertura di gara: riagguantata su rigore, la Fulgor veniva poi sorpassata per ben due volte, segno di un periodo di forma quanto meno grigio. Niente drammi però, l’ambiente è sereno, il mister sta lavorando bene e i frutti si vedranno col passare del tempo.
Prima caduta stagionale per i provinciali di Tartuferi, sconfitti inaspettatamente alla vigilia contro una Recanatese fino a ieri inseguitrice. Un brutto primo tempo consente ai leopardiani di passare in vantaggio e sfiorare in piu di un occasione il raddoppio, che però tarda ad arrivare. E cosi era Mariani a metà ripresa a sistemare i conti con un destro dal limite. Il pareggio faceva credere in un sorpasso biancorosso e invece al primo minuto di recupero arrivava la beffa che regalava tre punti e aggancio ai recanatesi. Maceratese che può però ristabilire le distanze visto che i giallorossi devono ancora osservare il turno di riposo previsto dal calendario.
Impattano gli Allievi regionali con la capolista Jesina, dopo una gara povera di emozioni. Sotto di una rete, giunta in apertura di ripresa, era Lo Brutto a pareggiare i conti a fine gara con un destro da fuori. Maceratese che cinque minuti prima aveva fallito anche un calcio di rigore (ed è il terzo su altrettanti calciati) con Andrea Capenti. E domenica c’è il derbyssimo con la Robur. Vince solo la Juniores con un rotondo 4-0 a Potenza Picena. Di Romaschi, Schiavoni (2) e Perri le reti del trionfo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X