Per il Tolentino un buon pareggio
contro la capolista Urbania

Eccellenza. Cremisi in dieci dall'inizio del secondo tempo - di Roberto Scorcella -
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Casoni

di Roberto Scorcella

Finisce in parità lo scontro del Della Vittoria fra la capolista Urbania e il Tolentino. Lo zero a zero finale rispecchia a grandi linee quanto espresso dalle due formazioni sul terreno di gioco anche se, paradossalmente, il pareggio va forse più stretto alla squadra di casa che non ad una capolista apparsa appannata e incapace di pungere. A questo, poi, va aggiunto che i cremisi hanno giocato dall’inizio del secondo tempo in dieci per l’espulsione di Casoni (nella foto), ma malgrado ciò sono riusciti a chiudere bene gli spazi e a non rischiare mai nulla. All’inizio è la squadra durantina a cercare di imporre il proprio gioco e la prima conclusione degna di tal nome arriva dopo sei minuti con un tiro di Braccioni bloccato da Natali. Al 9′ è ancora l’Urbania a farsi pericolosa con un tiro dalla lunga distanza di Tassi che costringe Natali ad allungarsi per deviare la sfera. Il Tolentino, spronato dal miglior Avallone della stagione, prende le misure agli avversari e col passare dei minuti cresce. Proprio Avallone al 17′ prova la conclusione da posizione decentrata, costringendo Spinaci alla respinta. Al 26′ vibranti proteste del Tolentino per un presunto calcio di rigore non concesso: Avallone scatta in verticale e supera Fraternali. Il difensore durantino forse lo tocca e il centrocampista cremisi cade in area. L’arbitro ammonisce Avallone per simulazione. Al 32′ viene espulso dalla panchina Mobili per proteste. Dopo neanche un minuto dall’avvio del secondo tempo, Casoni, già ammonito, commette un brutto fallo su Braccioni e finisce anzitempo sotto la doccia. In dieci il Tolentino non lascia spazi agli avversari e Natali non viene mai seriamente impegnato. Anzi, in contropiede sono i cremisi a rendersi pericolosi prima con un tiro di Verdolini e poi con un assolo di Dell’Aquila il cui assist non trova compagni in area pronti alla deviazione.

***

IL TABELLINO

Tolentino: Natali, Ortolani, Lanzano, Pandolfi, Monteneri, Tacconi, Sbrollini (28′ st Nobili), Casoni, Garbuglia (22′ st Dell’Aquila), Avallone, Verdolini (35′ st Mercuri M.). All. Mobili. A disposizione: Brandi, Moschetta, Mercuri A., Raffaeli

Urbania: Spinaci, Renghi, Carpineti, Nardini, Fraternali, Cossa (7′ st Brardinoni), Bucefaro (24′ st Righi M.), Tassi, Braccioni L., Pierini (31′ st Braccioni M.). All. Pazzaglia. A disposizione: Sensi, Curzi, Righi S., Tontini

Arbitro: Ciarmatori di Ancona

Note: espulsi al 28′ Mobili (T) per proteste e al 1′ st Casoni (T) per doppia ammonizione. Ammoniti: Pandolfi, Nonteneri e Avallone (T), Bucefaro e Righi M. (U). Spettatori 300 circa. Recuperi 2′ e 4′.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X