Maltempo: burrasca ad Ancona, due navi rompono gli ormeggi

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

burrasca1

(AGI) – Ancona, 12 ott. – La violenta burrasca forza 9 attesa nel primo pomeriggio di oggi s’e’ puntualmente scatenata ad Ancona poco dopo le 14 con violente raffiche di vento accompagnate da forti precipitazioni. Nel porto due grosse navi hanno rotto gli ormeggi ed un traghetto in entrata ha riguadagnato la rada in uscita non riuscendo a governare nelle acque portuali a causa delle forti raffiche di vento che hanno provocato anche danni a terra: al varco da Chio e’ stato infatti divelto il casottino della Finanza. Il pronto intervento dei servizi portuali – piloti, ormeggiatori e rimorchiatori – che stanno lavorando in condizioni estreme sotto il coordinamento della Capitaneria di Porto di Ancona, ha consentito la rapida messa in sicurezza delle operazioni d’imbarco. Sono state registrate raffiche di oltre 80 km/h ed onde di circa 6 metri. La Guardia Costiera sta inoltre seguendo il rientro di alcune imbarcazioni da diporto reduci dalla Barcolana di Trieste che si e’ svolta ieri. Anche le unita’ da pesca stanno dirigendo nei rispettivi porti di base; il rientro viene costantemente seguito dal personale e dagli apparati del 7′ Centro Controllo area pesca di Ancona.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X