Maceratese-Vis Macerata:
il primo derby in Coppa

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

benfatto_3811

di Andrea Busiello

Giovedì alle 21.30 in piazza Mazzini si terrà la presentazione ufficiale della Fulgor Maceratese dei patron Paci e Mosca edi mister Porro. Presenterà la serata il giornalista di Tvrs Andrea Verdolini. Intanto sono stati emanati i gironi di Coppa Italia sarà davvero intrigante il derby con la Vis Macerata (tra l’altro si torna a parlare della possibilità di una fusione futura tra le due società del capoluogo), così come saranno test probanti quelli con Fermana e Tolentino, inserite proprio nel medesimo girone della Fulgor Maceratese. Di ciò e di altro ne abbiamo discusso con Mattia Benfatto (nella foto), difensore di spessore dello scacchiere biancorosso che si ritiene molto soddisfatto della squadra costruita dalla società.

Benfatto partiamo dal girone della coppa. C’è questo derby inedito con la Vis Macerata…

“Si, francamente conosco poco la Vis ma comunque sarà una partita come tutte le altre. Dobbiamo vincerla sicuramente perchè loro sono una squadra che fa lo stesso nostro campionato ma se devo essere sincero non sento aria di derby. Sarà una gara come tutte le altre”.

Il campionato ormai è alle porte, la Maceratese crede sia pronta?

“Quasi. Abbiamo lavorato davvero bene fino a questo momento con il mister che ha curato a fondo ogni piccolo particolare. Dobbiamo crescere nella condizione fisica e migliorare l’intesa tra di noi ma francamente sono convinto che le premesse sono ottime”.

Vedendola da queste prime sfide sembrerebbe che siate in ottime condizioni, concorda?

“Si, è vero. Abbiamo fatto bene però sai il calcio d’agosto conta davvero poco se non fai risultati poi. La base è buona, il gruppo è sicuramente piacevole e dunque come inizio ci siamo”.

L’obiettivo della Maceratese qual è?

“Quello di arrivare il più in alto possibile. Ci sono squadroni che hanno costruito la squadra per vincere, che cercheranno di mantersi sempre in vetta. Noi sappiamo di essere una buona squadra che può lottare per il vertice però non dobbiamo farci inutili illusioni perchè sarà il campo ad emettere il verdetto anche se io ho sensazioni positive in merito”.

Infine l’ultima domanda: facendo i raggi x alle varie squadre chi secondo lei parte favorita?

“Credo che una spanna davanti a tutte ci sia la Sambenedettese perchè ha una rosa quasi da professionisti. Dietro la Samb, vedo un gruppo importante con Fermana, Vis Pesaro, Osimana e ci inserirei anche la Maceratese che sicuramente lotterà per il vertice”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X