Recanati, Bracciali super
Anche Lorenzi ai quarti

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

lorenzi_640

di Andrea Busiello

Prosegue il grande tennis a Recanati con il Challenger Guzzini protagonista. Ma nella giornata odierna (giovedì) il protagonista indiscusso ha un suo nome e cognome ben prestabilito: e’ Daniele Bracciali, che nonostante partisse con il pronostico avverso e avesse perso il primo set è riuscito nella clamorosa rimonta che è poi terminata con il successo 7-5 al terzo set. A dire il vero il toscano dopo aver perso il primo set 6-3 ed aver vinto il secondo 6-1 era sotto 4-2 nel set decisivo ma la grande determinazione e la forza di volontà hanno prevalso e così lo stesso “Braccio”, come viene nominato dagli addetti ai lavori, è riuscito nell’impresa di ribaltare il match e portare a casa un successo di un’importanza tremenda per morale e classifica Atp. Daniele Bracciali approda ai quarti di finale e fa la voce grossa: per vincere il torneo bisognerà vedersela anche con lui. L’altro italiano in campo nella giornata odienra era Paolo Lorenzi (nella foto) che in serata ha sconfitto in tre set il turco Ilhan con un 6-4 finale davvero mozzafiato dove Ilhan aveva addirittura annullato due match point consecutivi all’atleta azzurro. Gli altri due match degli ottavi di finale hanno visto prevalere il danese Nielsen in tre set sull’argentino Del Bonis e la testa di serie numero 1 Golubev vincere per 7-5 6-3 sul belga Bemelmans. A questo punto il programma del venerdì si fa davvero molto elettrizzante con in calendario i quattro quarti di finale che sono così suddivisi in incontri ed orario. Sul campo centrale si parte alle 18 con il match tra Bracciali-Nielsen per proseguire poi con Bohli-Stakhovsky ed in serale Lacko-Fischer. Sul campo numero 3 invece l’unico quarto di finale è quello in programma alle ore 18.30 tra Golubev e Lorenzi. Dunque rimangono in tabellone i due italiani con Bracciali che ha la chance concreta di approdare in semifinale mentre le opportunità di Lorenzi sono inferiori dato che affronta la prima testa di serie del seeding. Una cosa è certa: il bel tennis ha preso casa a Recanati, questo è poco ma sicuro.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X