Maceratese, arrivano
Landolfi e Grcic

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

landolfidavid

di Matteo Zallocco

Si pronuncia Davìd, come Trezeguet. David Landolfi. Con ogni probabilità sarà lui il nuovo centravanti della Fulgor Maceratese di Alessandro Porro. Landolfi ha 25 anni e viene da una buona stagione con la maglia del Riccione con cui ha vinto il campionato di Eccellenza. Per il suo acquisto, dicono dalla società, manca solo la firma. Nonostante la pronuncia del suo nome il Trezeguet della Maceratese è italiano. Gli stranieri sono altri: il centrocampista argentino Figueroa, ingaggiato in settimana, e il terzino Grcic che arriverà lunedì a Macerata per l’inizio del ritiro.

Il difensore croato arriverà via Lube: è stato infatti un dirigente della società di volley a consigliere in modo informale il cognato dell’opposto Igor Omrcen. Sono poi arrivate alcune videocassette del parente calciatore di Omrcen che hanno convinto mister Porro e il diesse Sampino.
La difesa avrà comunque bisogno di almeno un altro innesto da affiancare ai riconfermati Benfatto e Romagnoli. A centrocampo ci dovrebbero essere diversi giovani tra cui il jolly Juvalè e il mediano Massimiliano Trillini (un classe ’92 proveniente dal Tolentino di cui si parla molto bene) vicino a Figueroa. L’attacco sembra il reparto più forte con Landolfi al fianco di un bomber di razza come Gaetano Verazzo e con il supporto di Perrotta che la dirigenza della Maceratese spera di risucire a trattenere. Rientrerà anche il giovane attaccante Baiocco.
La Fulgor Maceratese si sta muovendo bene sul mercato e la formazione titolare sta prendendo forma ma ci sarà bisogno di valide alternative per una rosa ancora un po’ corta. Il diesse Sampino resta alla finestra e sicuramente arriverà qualche altra pedina.

Nella foto: David Landolfi con la maglia del Riccione.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X