La Maceratese di Porro
è vicina a bomber Verazzo

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Porro

di Andrea Busiello

Sono momenti delicati quelli che si stanno vivendo in casa della neonata Fulgor Maceratese perchè il direttore sportive Giuseppe Sampino è indaffarato nel costruire in tempi stretti una rosa che possa essere protagonista del prossimo torneo di Eccellenza o di serie D qualora ci fosse l’auspicabile ripescaggio. Sono molte le cose che bollono in pentola ed allora abbiamo voluto ascoltare proprio il diesse dei biancorossi che con molta sincerità ci ha spiegato come stanno evolvendo le questioni tecniche in casa Maceratese. “Da oggi è ufficiale, Alessandro Porro (foto in alto) è il nuovo allenatore della Maceratese – esordisce Giuseppe Sampino – La rosa per il momento è costituita dal portiere Gentili, dai difensori Romagnoli e Benfatto e dall’estroso centrocampista Trillini, classe ’92, proveniente dal Tolentino. Questi i giocatori che sono ufficialmente nella rosa della prossima stagione”. Ma Sampino in maniera dettagliata spiega come nei prossimi giorni ci saranno altri nomi che faranno parte della squadra: “Entro pochissimo tempo contiamo di annunciare un attaccante, un difensore ed un centrocampista sui quali però preferisco non fare nomi ma dico solamente che sono atleti che hanno militato nel campionato di Eccellenza nella scorsa stagione“. Infine Sampino tiene a precisare come la giornata di venerdì sarà molto importante per le basi tecniche del sodalizio: “Domani sera metteremo a punto le varie cariche dell’organigramma tecnico dalle quali partire per fare una stagione molto positiva”. Nelle ultime ore in città è rimbalzato insistentemente il nome dell’ex bomber della Vis Macerata Gaetano Verazzo (nella foto in basso) come possibile approdo alla corte di mister Alessandro Porro ed in merito abbiamo voluto sentire proprio il diretto interessato che conferma la trattativa: “Si, è vero. Sono stato contattato dalla Maceratese e sono buone le possibilità che l’anno prossimo giochi con la squadra di mister Porro. Allo stato attuale delle cose – dice Verazzo – c’è un buon 65% che nella prossima stagione vesta la maglia della Maceratese. Ho ricevuto diverse offerte ma quella della Maceratese è la più allettante”. Poi lo stesso Verazzo, ben 22 reti nella scorsa stagione in Eccellenza con la maglia della Vis Macerata, indica quando potrebbero esserci novità importanti in tal senso: “Credo che martedì o mercoledì della prossima settimana dovrebbero essere giorni cruciali”. Insomma la nuova Fulgor Maceratese sta pian piano prendendo corpo.

Verazzo Gaetano



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X